Informazione

Le isole più insolite

Le isole più insolite



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Le isole sono sempre state considerate destinazioni romantiche. L'isola di Ibiza è diventata la destinazione turistica più popolare, per il bene dell'isola di Serpent sono controversie politiche tra la Romania e l'Ucraina.

Ma ci sono alcuni posti piuttosto estremi che sono attratti da questo. Di seguito parleremo delle isole più insolite che attirano turisti ed esploratori.

Isole Izu Quando prevedi di visitare queste isole, non dimenticare di portare una maschera antigas. L'arcipelago si trova a sud di Tokyo, nell'Oceano Pacifico. Una delle isole locali, Miyakejima, è di particolare interesse per i visitatori. Il fatto è che il vulcano Oyama si trova qui, che si è svegliato 6 volte solo nell'ultimo secolo. Il magma bolle costantemente sotto l'isola. Questo è il motivo per cui la più alta concentrazione naturale al mondo di gas solforosi nell'aria. Il contenuto di sostanze tossiche nell'aria a volte è diventato così alto che la popolazione locale è stata persino evacuata. Questo è esattamente quello che è successo nel 2000, quando i sensori di zolfo sono semplicemente fuori scala. Dopo 5 anni, alcuni temerari potevano ancora tornare a casa. Oggi gestiscono la loro famiglia sull'isola e fanno le solite cose per i giapponesi. Ma ai residenti è richiesto di avere sempre con sé una maschera antigas, pronta a indossarla da un momento all'altro. Un sistema di allarme automatico è stato istituito sull'isola. Non appena l'anidride solforosa nell'aria diventa più della norma consentita, una forte sirena inizia a suonare, costringendo le persone a indossare maschere. I residenti sono pronti per un urlo penetrante da ascoltare in qualsiasi momento della giornata. La rapida applicazione di maschere antigas è già una cosa naturale, incapace di disturbare anche le vacanze. L'isola può sembrare un posto post-apocapico, ma i turisti continuano a visitarla. Dopotutto, se non senti l'odore della zona e accetti il ​​fatto che il comando di indossare una maschera antigas possa essere ascoltato in qualsiasi momento, allora qui puoi ammirare la splendida natura per molto tempo. Ci sono molti delfini in tutta l'isola, è interessante immergersi con le immersioni subacquee qui. Le maschere antigas sono diventate l'orgoglio dell'isola; possono essere acquistate nei negozi di souvenir e turistici. Allo stesso tempo, puoi scegliere qualsiasi colore e dimensione tra cui scegliere.

L'isola dei maiali galleggianti. Alle Bahamas c'è l'isola disabitata di Big Major Cay. La sua fama si basa sul fatto che un'intera mandria di maiali selvatici vive qui. Sono alimentati da residenti appositamente assunti delle isole vicine, inoltre i maiali ricevono molto cibo dai turisti. La gente viene a vedere questo miracolo della natura da lontano. Sull'isola stessa c'è un piccolo hotel dove puoi lasciare le tue cose andando in gita. Su una barca, i turisti nuotano lungo la costa. Vedendo una persona, i maiali si precipitano in acqua, nuotano verso di lui, chiedendo cibo. Come puoi resistere? E se la barca si incaglia, il maiale può generalmente salire senza tante cerimonie a bordo e mangiare ciò che ritiene opportuno. Tuttavia, i maiali locali sono abbastanza amichevoli. Preferiscono sopportare il caldo della giornata nella foresta, comparendo sulla spiaggia nel tardo pomeriggio. Dopotutto, sia l'aria che l'acqua diventano fredde.

L'isola dei conigli chimici. L'isola giapponese di Okunoshima è anche chiamata Usagi Shima, che significa "isola dei conigli". Questo piccolo pezzo di terra nell'oceano ha una sua storia oscura. Quando il Giappone firmò il Protocollo di Ginevra sul divieto dell'uso di gas velenosi per scopi militari nel 1925, l'impianto sull'isola continuò a funzionare. Il gas di senape è stato prodotto qui. Di conseguenza, la fabbrica locale ha prodotto oltre 6 mila tonnellate di gas mostarda. Il posto segreto è stato scelto molto bene: è stato semplicemente cancellato dalle mappe geografiche e nessun satellite ha sorvolato il pianeta. La produzione pericolosa fu fermata solo dopo la seconda guerra mondiale. Le vittime della pianta erano conigli locali, su cui venivano testate le armi chimiche. Dopo che la pianta fu chiusa, gli animali furono rilasciati. Sull'isola non avevano nemici naturali, quindi gli animali dalle orecchie si moltiplicarono, diventando i veri padroni di Okunoshima. Nel 1988, la fabbrica fu convertita in museo, i turisti iniziarono a visitare qui. Sono accolti e scortati da conigli i cui antenati sono stati sottoposti a esperimenti crudeli. I giapponesi, come sentirsi in colpa, adorano molto gli animali locali. Vale la pena notare che l'isola ospita anche il pilone di trasmissione elettrica più alto del paese. Pertanto, i conigli locali non sono solo chimici, ma anche elettrificati.

Un ostacolo. Rockall Island nel Nord Atlantico è così piccola che è imbarazzante chiamarla roccia. La sua altezza è di 29 metri, la sua lunghezza è di 31 metri e la sua larghezza è di 25 metri. È naturale che un posto del genere sia disabitato. E chi ne avrebbe bisogno? Tuttavia, si è scoperto che quattro stati europei hanno rivendicazioni territoriali su questo luogo contemporaneamente. La disputa di Rockall Island è in corso tra Irlanda, Danimarca, Islanda e Regno Unito. Il motivo è semplice: sotto una roccia solitaria nell'oceano, ci sono riserve apparentemente significative di gas naturale e petrolio. L'intero volume è stimato in $ 160 miliardi. Rockall apparve per la prima volta sulla stampa nel 1904, quando un piroscafo norvegese si schiantò nelle vicinanze. La tragedia ha causato la morte di 600 persone. Fino al 1955, Rockall rimase dimenticato. Improvvisamente, un giorno un elicottero militare britannico volò su di esso, i soldati issarono la bandiera del Regno Unito sull'isola. Gli inglesi temevano che i russi potessero occupare l'isola davanti a loro e istituire un posto di osservazione lì. Nel 1972 l'isola divenne ufficialmente parte della Scozia. Rockall non era interessato a nessuno fino al 1997. Quando è diventato chiaro che l'area dell'isola contiene molti idrocarburi, gli attivisti di Greenpeace sono atterrati su Rockall. Dichiararono rapidamente la terra indipendente, dando al nuovo paese il nome di Wavelandia. Sono stati stampati anche 15.000 passaporti per i cittadini del nuovo stato. Nel 1999, i fondi degli ambientalisti furono esauriti, l'insediamento roccioso dovette essere rimosso e il progetto fu chiuso. Da allora, per Rockall, chiamata l'isola più solitaria dell'Oceano Mondiale, gli stati citati hanno combattuto una lotta inconciliabile. Dopotutto, ognuno di loro sogna di ottenere l'indipendenza dalla Russia e dalla Norvegia in materia di approvvigionamento di gas e petrolio. Non c'è fine in vista per le controversie.

L'isola più remota del mondo. Questa è l'isola di Bouvet, dal nome del suo scopritore. Si trova tra il Sudafrica e l'Antartide. L'isola è disabitata in quanto è ricoperta di ghiaccio. Ma ha la sua zona di dominio su Internet - "bv". L'isola è diventata famosa con il film "Alien vs. Predator". Dopotutto, l'azione principale si svolge in un sotterraneo immaginario proprio sotto questa isola di ghiaccio deserta. Questo è il posto più vicino dove vivono le persone, a 1404 miglia da qui. La vicina isola di Tristan da Cunha, con una popolazione di 271 abitanti, ha caffè, automobili e persino Internet. Ma sull'isola di Bouvet vivono solo animali: pinnipedi, pinguini e pizze di mare. Delle piante ci sono solo licheni e muschi. È impossibile atterrare sull'isola dal mare; puoi arrivarci solo in elicottero. Nel 1964, fu trovata una nave passeggeri vicino a Bouvet. Tutti lo hanno lasciato e le scorte di cibo e alcol sono rimaste intatte. Dove sono andati tutti i passeggeri e l'equipaggio rimane un mistero. Nel 1979, un lampo luminoso fu registrato sull'isola. Ci sono state ipotesi che si sia verificata un'esplosione atomica durante test congiunti del Sudafrica e di Israele, ma non sono state ricevute informazioni ufficiali. Forse un grande meteorite è caduto sull'isola. Dal 1927, l'isola è stata considerata un territorio della Norvegia, gli è stato conferito lo status di riserva. A volte gli scienziati vengono qui per studiare le migrazioni delle balene. Ma non una sola persona ha ancora vissuto qui durante la stagione più fredda.

L'isola dei serpenti velenosi. A sud di essa si trova San Paolo, non lontano dalla costa del Brasile, nell'oceano si trova l'isola di Keimada Grande. Sembra un luogo paradisiaco, non è toccato dall'uomo. Ma c'è una semplice spiegazione: l'intera isola pullula di serpenti velenosi. La densità di popolazione è così alta che ce ne sono da una a cinque per ogni metro quadrato. I serpenti si nutrono di uccelli migratori che si fermano sull'isola in cerca di riposo. Probabilmente, è quest'isola che dovrebbe essere giustamente chiamata Serpente, e non quella nel Mar Nero. I rettili locali raggiungono una lunghezza di un metro. Sono chiamati botrops dell'isola o cinquefoil dorato. Il morso di questi serpenti è pericoloso - nel 90% delle morti in Brasile per morsi di serpenti, è la causa dei botrops. Le creature sono così mortali che una pattuglia delle forze navali del paese è costantemente in servizio vicino all'isola, non permettendo a nessuno di avvicinarsi all'isola di Keimada Grande. Solo un paio di volte durante l'intero periodo in cui l'isola è stata visitata dagli scienziati e dall'equipaggio del canale TV Discovery. Ed è difficile credere che i colonialisti portoghesi una volta pianificassero di coltivare banane qui.

Paradiso delle scimmie Le scimmie vivono in molti luoghi, ma un'isola caraibica abitata da loro è semplicemente il loro paradiso. Vicino alla costa di Puerto Rico è un pezzo di terra disabitata di Cayo. Lì, nel 1938, furono liberate 409 scimmie rhesus. Gli animali, che sono sacri per gli indù, si sono rapidamente abituati al mondo chiuso. Oggi ci sono già 940 persone sull'isola. Gli animali, inconsapevolmente, sono oggetto di studio presso l'Università di Puerto Rico. I dipendenti si prendono cura dei macachi, conducendo esperimenti umani su di loro. In effetti, anche una lunga e semplice osservazione dei nostri parenti lontani può fornire molte informazioni utili. Solo uno scienziato può raggiungere l'isola per comunicare con le scimmie. Ma chiunque può guardare il paradiso delle scimmie. Per fare questo, devi solo noleggiare una barca. Puoi persino vedere gli animali nuotare nell'oceano, perché non hanno paura dell'acqua.

Spitsbergen. L'isola è la più grande dell'arcipelago delle Svalbard. Si trova a nord della Scandinavia nell'Oceano Artico. Spitsbergen appartiene ufficialmente alla Norvegia. La città locale di Longyearbyen è l'insediamento più settentrionale con oltre un migliaio di abitanti. Muoversi attorno all'isola stessa è pericoloso: in qualsiasi momento un orso polare può attaccare una persona. Ecco perché la legge obbliga tutti a portare con sé un'arma da fuoco. Spitsbergen divenne famoso per l'iniziativa delle Nazioni Unite. Grazie a lei, il World Seed Vault è stato creato sull'isola. Conserva campioni di semi delle principali piante agricole a basse temperature, che possono essere utili in caso di un disastro globale.

North Sentinel. North Sentinel Island si trova nella baia del Bengala, 32 chilometri a ovest di Smith Island. La sua superficie di 72 chilometri quadrati è quasi interamente coperta da fitte foreste. Le eccezioni sono diverse spiagge sabbiose costiere. Una misteriosa tribù, i Sentineliani, fu scoperta sull'isola. Sono estremamente energici nel resistere a qualsiasi contatto con la civiltà. Gli alieni sono persino minacciati di morte nel desiderio eccessivo di avvicinarsi agli indigeni. Una tale riluttanza a contattare gli scienziati, così come la difficoltà di esplorare l'isola stessa, ha portato al fatto che oggi praticamente non si sa nulla della tribù. I ricercatori possono solo indovinare quale lingua viene utilizzata dai locali, qual è la loro cultura. Non è nemmeno chiaro quanti di loro vivono sull'isola. Sebbene North Sentinel sia ufficialmente parte delle Isole Andamane, il governo locale ha lasciato l'isola da sola, dando praticamente autonomia.

Sabre Island. Quest'isola, insolita per molti aspetti, è famosa principalmente per il fatto che si muove lentamente attraverso gli oceani del mondo. Inoltre, la direzione è stata scelta rigorosamente ad est e la velocità di movimento è di circa 200 metri all'anno. Gli scienziati non sono in grado di spiegare la natura di tale fenomeno. Dopotutto, l'isola è la cima di una montagna sottomarina situata su una placca tettonica. Il movimento dell'isola deve significare il suo movimento. Tuttavia, di solito le lastre vengono spostate di pochi millimetri durante l'anno. Esternamente, l'isola in realtà ricorda una sciabola o un tentacolo di polpo. Se la lunghezza della Sciabola è di 42 chilometri, la larghezza è solo di un anno e mezzo. L'isola canadese si estende da ovest a est e si trova nell'Oceano Atlantico, 110 chilometri a sud-est di Halifax. Gli scienziati all'inizio del 20 ° secolo hanno scoperto uno strano schema: la parte occidentale della Sciabola è costantemente sotto l'influenza di onde e correnti forti. Questo porta alla distruzione della costa rocciosa. Ma la parte opposta è sempre calma. Da dove vengono i depositi sabbiosi - rimane un mistero. Di conseguenza, la dimensione dell'isola rimane invariata, da un lato l'isola collassa e dall'altro cresce a causa della sabbia. Un paio di dozzine di scienziati vivono costantemente sulla Sabre. Tengono d'occhio le attrezzature meteorologiche, i fari e una stazione radio. Un'altra caratteristica dell'isola è il clima terribile costante su di essa. Solo a luglio le navi possono avvicinarsi a Sable, e anche in questo caso l'ormeggio a riva è complicato da banchi, rocce e scogli. I turisti non possono venire qui, il territorio stesso è una riserva naturale. Tuttavia, il governo del Canada può autorizzare un fotografo o un ricercatore a venire qui.


Guarda il video: 10 BELLISSIME SPIAGGE DA EVITARE ASSOLUTAMENTE (Agosto 2022).