Informazione

I musical più famosi

I musical più famosi



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Una commedia musicale o musicale è un'opera teatrale in cui si mescolano canzoni e dialoghi, musica e balli. Si ritiene che il primo musical sia stato messo in scena nel 1866 a New York e sia stato chiamato Black truffatore.

L'inizio del 20 ° secolo ha dato un impulso attivo allo sviluppo del genere in America e negli anni '30, insieme al lavoro dei talentuosi compositori Gershwin, Porter e Kern. Gli anni '60 portarono nuove idee ai musical, con il passare del tempo il numero di spettacoli cominciò a diminuire, ma lo scenario e i costumi divennero più magnifici.

Nel 1985, il monopolio degli Stati Uniti e dell'Inghilterra sui musical è stato rotto dai francesi con i loro Les Miserables. Oggi, i musical nati timidamente in URSS negli anni '70 sono popolari in Russia. Parliamo delle dieci opere più famose di questo genere nell'intera storia della sua esistenza.

"My Fair Lady". Il dramma di Bernard Shaw Pygmallion ha spinto alla stesura del musical di Frederick Lowe, l'autore della musica, e Alan Lerner, l'autore del libretto e dei testi. Non sorprende che la trama della loro creatività congiunta ripeta il dramma di Shaw, che racconta come il personaggio principale, originariamente una normale ragazza di fiori, diventi una giovane donna affascinante. Secondo la trama del musical, durante la disputa tra il professore di fonetica e il suo amico linguista, avvenne una simile trasformazione. Eliza Doolittle si trasferì a casa dello scienziato per intraprendere un difficile percorso di studio. Alla fine, al ballo degli ambasciatori, la ragazza supera brillantemente l'esame difficile. La prima del musical ebbe luogo il 15 marzo 1956. A Londra, tuttavia, lo spettacolo fu tenuto solo nell'aprile del 1958. Rex Harrison interpretò il ruolo di professore-insegnante e Julie Andrews ottenne il ruolo di Eliza. Lo spettacolo ha immediatamente riscosso un enorme successo, i biglietti sono stati esauriti con sei mesi di anticipo. Questa si è rivelata una vera sorpresa per i creatori. Di conseguenza, la performance è stata eseguita 2.717 volte a Broadway e 2.281 a Londra, il musical è stato tradotto in undici lingue e suonato in oltre venti paesi. "My Fair Lady" ha vinto i Tony Awards. In totale, oltre 5 milioni di registrazioni del musical sono state vendute con il cast originale di Broadway. Nel 1964, il film con lo stesso nome fu distribuito e i capi della Warner Brothers pagarono un record di $ 5,5 milioni per il diritto di filmare il musical. Eliza ha interpretato Audrey Hepburn e Rex Harrison è diventata la sua compagna, trasferendosi al cinema dal palco. E il successo del film è stato travolgente: è stato nominato per 12 Oscar e ne ha ricevuti 8. Il pubblico è così affezionato al musical che può ancora essere visto a Londra.

"Suoni di musica". Il film tedesco "La famiglia von Trapp" divenne la base di questo musical. Nel 1958 l'idea fu trasferita dal cinema al palcoscenico teatrale dagli sceneggiatori Howard Lindsay e Russell Cruise, il produttore Richard Holliday e sua moglie Mary Martin, che era un'attrice. L'immagine racconta di una famiglia austriaca che, fuggendo dai nazisti, andò in America. La trama del film non è stata inventata, era basata sul libro di Maria von Trapp, che ha partecipato direttamente a quegli eventi. La stessa Mary Martin a quel tempo era una celebrità del teatro musicale, nello stesso caso si trattava di un ruolo drammatico serio. Tuttavia, l'attrice non ha potuto rifiutarsi di recitare in un nuovo ruolo come cantante. Inizialmente, gli autori decisero di progettare la produzione usando canzoni popolari e inni religiosi della famiglia von Trapp. Tuttavia, Mary ha insistito affinché fosse presente una canzone scritta appositamente per lei. Con l'aiuto del compositore Richard Rogers e del librettista Oscar Hammerstein, nella recita apparvero nuovi numeri musicali e nacque il musical. È stato presentato in anteprima a Broadway il 16 novembre 1959. Il partner di Mary Martin era Theodor Bickel, che interpretava il ruolo del Capitano von Trapp. Mary Martin era così popolare che il pubblico era ansioso di vedere la prima del musical con la sua partecipazione, assicurando generose commissioni. The Sound of Music ha vinto 8 Tony Awards e ha giocato 1.443 volte. L'album originale ha persino vinto un Grammy. Nel 1961, il musical iniziò il suo tour negli Stati Uniti, poi lo spettacolo si aprì a Londra, dove fu messo in scena per 6 anni, diventando il musical americano più longevo nella capitale dell'Inghilterra. Nel giugno 1960, i cineasti della 20th Century Fox acquistarono i diritti cinematografici per la produzione per $ 1,25 milioni. Sebbene la trama del film fosse diversa dall'opera teatrale, è stato lui a portare "Il suono della musica" in tutto il mondo. Il film è stato presentato per la prima volta il 2 marzo 1965 a New York e ha vinto 5 Oscar su 10 per i quali è stato nominato. Successivamente, sono stati fatti tentativi di filmare il musical, ma ciò non ha impedito la sua popolarità come presentazione indipendente. Negli anni '90, The Sound of Music è stato presentato in Grecia e Israele, Finlandia e Svezia, Perù e Cina, Islanda e Paesi Bassi.

"Cabaret". Questa leggendaria performance si basava sulle storie "Berlin Stories" di Christopher Isherwood, che racconta la vita in Germania nei primi anni '30. Un'altra parte della storia viene dalla commedia "I Am the Camera" di John Van Druten, che racconta la storia dell'amore della giovane scrittrice americana e cantante di cabaret berlinese Sally Bowles. Il destino ha portato il giovane Brian Roberts, un aspirante scrittore, al chiaro di luna come lezioni nella capitale tedesca nei primi anni '30. Qui incontra Sally, si innamora di lei, ricevendo molte nuove e indimenticabili sensazioni. Solo ora il cantante rifiuta di seguire il ragazzo a Parigi, spezzandogli il cuore. Il cabaret, che una volta era un simbolo di libertà, inizia gradualmente a riempire il corso dell'azione con una svastica sulle maniche ... La prima del musical ebbe luogo il 20 novembre 1966. La produzione è stata eseguita dal famoso regista di Broadway Harold Prince. La musica di John Kancer era basata sul testo di Fred Ebb e il libretto era stato scritto da Joe Masteroff. Nel cast originale c'erano Joel Grey come intrattenitore, Jill Havorth come Sally e Bert Cliff come Cliff. La produzione ha resistito a 1165 spettacoli, ricevendo tutti gli stessi 8 "Tony". Nel 1972 è uscito il film Cabaret, diretto da Bob Foss. Joel Gray ha interpretato lo stesso ruolo, ma Liza Minnelli ha interpretato brillantemente Sally e Michael York ha interpretato Brian. Il film ha vinto 8 Oscar. Una versione aggiornata del musical è apparsa davanti al pubblico nel 1987, e dov'è senza Joel Gray? Ma nel 1993 a Londra e nel 1998 a Broadway un nuovo musical "Cabaret", diretto da Sam Mendes, aveva già iniziato il suo viaggio. E questa versione ha vinto numerosi premi, essendo stata presentata 2.377 volte. Il musical è stato finalmente chiuso il 4 gennaio 2004, per quanto tempo?

"Jesus Christ Superstar". La musica per il brano è stata composta dal leggendario Andrew Lloyd Weber e Tim Rice ha creato il libretto. Inizialmente, si progettava di creare un'opera a tutti gli effetti, usando il linguaggio musicale moderno e tutte le tradizioni pertinenti - dovevano essere presenti le arie dei personaggi principali. La differenza tra questo musical e quelli tradizionali è che non ci sono elementi drammatici, tutto si basa su recitative e voce. Qui la musica rock si fonde con la storia classica, i testi usano un vocabolario moderno e l'intera storia viene raccontata esclusivamente attraverso le canzoni. Tutto ciò ha reso "Jesus Christ Superstar" un grande successo. La storia parla degli ultimi sette giorni della vita di Gesù, che passano sotto gli occhi di Giuda Iscariota, delusi dall'insegnamento di Cristo. La trama inizia con l'ingresso di Gesù a Gerusalemme e termina con la sua esecuzione. L'opera è stata rappresentata per la prima volta come album nel 1970, con il ruolo principale interpretato dal cantante dei Deep Purple Ian Gillan. Il ruolo di Giuda è interpretato da Murray Head e Mary Magdalene è doppiata da Yvonne Elliman. Nel 1971, il musical è apparso a Broadway. Molti notano che la produzione ritrae Gesù come il primo hippie del pianeta. La produzione è durata solo un anno e mezzo, ma ha ottenuto una nuova vita a Londra nel 1972. Il ruolo principale è stato interpretato da Paul Nicholas e Giuda è stato interpretato da Stephen Tate. Questa versione del musical ebbe più successo, durando otto anni. Basato sul lavoro, come al solito, un film è stato girato dal regista Norman Jewison. L'Oscar del 1973 per la migliore musica è andato a questo particolare pezzo. Il film è interessante non solo per la sua eccellente musica e voce, ma anche per la sua insolita interpretazione del tema di Gesù, che appare in un punto di vista tradizionale alternativo. Questo musical è spesso indicato come un'opera rock, il lavoro ha generato molte controversie ed è diventato un cult per la generazione di hippy. "Jesus Christ Superstar" è ancora rilevante oggi, è stato tradotto in molte lingue. Per oltre 30 anni il musical è stato messo in scena in tutto il mondo - sui palcoscenici di Australia, Giappone, Francia e Messico, Cile e Germania, Gran Bretagna e Stati Uniti.

"Chicago". Il musical si basa su un articolo sul Chicago Tribune dell'11 marzo 1924. La giornalista Maureen Watkins ha parlato dell'attrice di varietà che ha ucciso il suo amante. A quei tempi, le storie di crimini sessuali erano molto popolari, non sorprende che Watkins continuasse a scrivere su argomenti simili. Il 3 aprile 1924, il suo nuovo articolo apparve su una donna sposata che sparò al suo ragazzo. Queste storie di criminalità sono state accompagnate da un notevole clamore, che ha influenzato Maureen, che alla fine ha lasciato il giornale e ha studiato legge alla Yale University. Fu lì che una donna, come incarico di studio, creò la commedia "Chicago". Il giorno prima dell'inizio del 1927, la prima dell'opera teatrale "Chicago" ebbe luogo a Broadway, resistette a 182 spettacoli, nel 1927 e nel 1942 furono girati film basati sull'opera teatrale. La storia è rinata da Bob Fosse, il famoso regista e coreografo di Broadway. Ha attirato il compositore Dojne Kander e lui e Fred Ebb hanno lavorato al libretto. La colonna sonora di "Chicago" era una brillante stilizzazione per successi americani degli anni '20, e la presentazione del materiale musicale era simile a un vaudeville. La storia racconta di Roxy Hart, una ballerina di danza classica, che trattava i suoi amanti a sangue freddo. In prigione, una donna incontra Velma Kelly e altri criminali. Roxy è stato in grado di sfuggire alla punizione con l'aiuto dell'avvincente avvocato Billy Flynn - la corte l'ha trovata innocente. Di conseguenza, il mondo dello spettacolo è stato arricchito dal "duetto di due peccatori scintillanti", Velma Kelly e Roxy Hart. La prima del musical ebbe luogo il 3 giugno 1975 al 46th Street Theatre. Roxy era interpretato da Gwen Verdon, Velma era interpretato da Chita Rivera e Billy era interpretato da Jerry Orbach. A Londra, il musical è apparso solo 4 anni dopo, e la produzione non ha avuto nulla a che fare con l'idea di Bob Foss. Lo spettacolo aveva 898 spettacoli in America e 600 nel West End e alla fine fu chiuso. Tuttavia, lo spettacolo è stato ripreso nel 1996 sotto la direzione di Walter Bobby e della coreografa Anne Rinking. Le prime esibizioni nel centro della città suscitarono tanta agitazione che si decise di continuare a esibirsi a Broadway. Roxy è stata interpretata da Rinking stessa, Bebe Neuwirth è stata interpretata da Velma e James Naughton è stato interpretato da Flynn. Questa produzione ha vinto 6 Tony Awards e un Grammy per il miglior album. Nel 1997, il musical arrivò all'Adelphi Theatre di Londra e vinse il Laurence Olivier Award come miglior musical. Nella sua forma aggiornata, lo spettacolo si è tenuto in tutto il mondo - Canada, Australia, Olanda, Argentina, Giappone, Messico, Russia e altri paesi. Nel 2002, lo studio cinematografico "Miramax" è stato pubblicato con le star Renee Zellweger (Roxy), Catherine Zeta-Jones (Velma) e Richard Gere (Billy Flynn). Il progetto è stato diretto e coreografato da Rob Marshall. Il film ha ricevuto un Golden Globe come miglior musical o commedia e ha vinto 6 Oscar su 12 per i quali è stato nominato. In Russia, il musical è stato messo in scena da Philip Kirkorov, che ha interpretato il ruolo di un avvocato abile e corrotto.

"Evita". L'idea di creare il musical è nata per caso - nell'ottobre 1973, Tim Rice in macchina ha sentito la fine di un programma radiofonico su Evita Peron. La donna era la moglie del dittatore argentino Juan Peron, la storia della sua vita interessava il poeta. Il suo coautore, Lloyd Webber, inizialmente ha reagito alla storia senza molto entusiasmo, ma alla fine ha accettato di lavorarci su. Rice ha studiato a fondo la storia del suo personaggio principale, per questo ha trascorso molto tempo nelle biblioteche di Londra e ha anche visitato la lontana Argentina. Fu lì che nacque la parte principale della trama. Tim Rice ha presentato il narratore al musical, un certo Che, il cui prototipo era Ernesto Che Guevara. La storia stessa racconta di Eva Duarte, che arrivò a Buenos Aires all'età di 15 anni e divenne prima un'attrice famosa, e poi la moglie del presidente del paese. La donna aiutò i poveri, ma contribuì anche alla creazione della dittatura in Argentina. In "Evita" sono stati combinati vari stili musicali, i motivi latinoamericani sono diventati la base della colonna sonora. Le prime registrazioni demo del musical sono state presentate alla critica al primo festival a Sidmonton, quindi la registrazione dell'album è iniziata nello studio olimpico. Evita divenne l'attrice Julie Covington e Che divenne la giovane cantante Colm Wilkinson. Il ruolo di Peron è andato a Paul Jones. L'album ebbe un grande successo: mezzo milione di copie furono vendute in tre mesi. Nonostante il fatto che "Evita" sia stato ufficialmente bandito in Argentina, ottenere il disco è stato considerato una questione di prestigio. Il musical è stato rilasciato il 21 giugno 1978, diretto da Hal Prince. Nella sua produzione, il ruolo di Evita è andato a Elaine Page e il Che è stato interpretato dal famoso cantante rock David Essex. L'esibizione ebbe un tale successo che fu nominato il miglior musical del 1978. La stessa attrice principale ha ricevuto un premio per la sua interpretazione in "Evita". Le prime settimane dopo l'uscita della registrazione del musical su disco lo hanno reso d'oro. L'8 maggio 1979, Evita debutta in America, a Los Angeles, e quattro mesi dopo la performance arriva a Broadway. La popolarità di Evita è stata dimostrata dai 7 premi Tony che ha ricevuto. Il successo del musical gli ha permesso di visitare molti paesi: Corea, Ungheria, Australia, Messico, Giappone, Israele e altri. 20 anni dopo la nascita del musical, è stato deciso di girare un film basato su di esso. Il regista era Alan Parker, il ruolo principale, Evita Peron, era interpretato da Madonna, il ruolo del Che era affidato ad Antonio Banderas e Perona era interpretata da Jonathan Price. Il film presentava una nuova canzone di Webber e Rice, "You Must Love Me", che alla fine ha vinto un Oscar per la migliore canzone originale.

I Miserabili. Il compositore Claude-Michel Schonberg e il librettista Alain Bublil hanno dato una seconda nascita all'opera classica di Victor Hugo Les Miserables. Il lavoro sulla creazione del musical è stato condotto per due anni. Il risultato è stato uno schizzo di due ore, che è stato poi trasformato in un concept album con una diffusione di 260 mila copie. Un'incisione raffigurante la piccola Cosette è diventata una specie di biglietto da visita del musical. La versione teatrale è stata presentata il 17 settembre 1980 al Palais des Sports di Parigi. Di conseguenza, oltre mezzo milione di persone hanno assistito allo spettacolo. Il ruolo di Jean Valjean è stato interpretato da Maurice Barrier, Javert è stato interpretato da Jacques Mercier, Fantine da Rose Laurence e Cosette da Fabienne Guyon. Il concept album "Les Miserables" ha attratto il giovane regista Peter Ferago, che ha attratto il produttore inglese Cameron McIntosh al lavoro. Questo ci ha permesso di creare uno spettacolo davvero di alta classe. Un team di registi professionisti Trevor Nunn e John Caed hanno lavorato alla produzione e il testo è stato adattato in inglese da Herbert Kretzmer con l'aiuto dei creatori del musical. Di conseguenza - l'anteprima dell'opera teatrale sotto l'egida della Royal Shakespeare Company al Barbican Theatre l'8 ottobre 1985. Fino ad oggi, Les Miserables è stato presentato più spesso al Palace Theatre di Londra, dove hanno avuto luogo oltre 6.000 spettacoli del musical.Nel 1987 Les Miserables arrivò a Broadway, e così iniziò la loro marcia in tutto il mondo. Sebbene la performance abbia più di vent'anni, è ancora sul palcoscenico dei teatri mondiali. I miserabili sono stati tradotti in molte lingue, alcune delle quali sono persino esotiche come il giapponese, il moresco e il creolo. In totale, questo musical è stato messo in scena in 32 paesi in tutto il mondo. Le creazioni di Schonberg e Bublil furono infine viste da oltre 20 milioni di persone.

"Gatti". La base di questo famoso musical era T.S. "The Old Opossum's Book of Practical Cats" di Eliot, pubblicato in Inghilterra nel 1939. La collezione parlava con ironia delle abitudini e delle abitudini dei gatti, ma dietro queste caratteristiche, le caratteristiche umane erano facilmente intuibili. Le poesie di Elliot attirarono Andy Lloyd Webber, che negli anni '70 compose lentamente musica per loro. E così, entro il 1980, il compositore aveva raccolto abbastanza materiale per trasformarlo in un musical. Poiché gli inglesi amano molto i gatti, il loro spettacolo è stato semplicemente condannato al successo. Oltre a Webber, il team comprendeva il produttore Cameron Mac, il regista Trevor Nunn, l'artista John Napier e il coreografo Gillian Lynn. Ma con l'incarnazione teatrale delle canzoni, si è scoperto che la trama non era sensata. Tuttavia, grazie alla vedova di Eliot, furono trovate bozze e lettere del poeta, da dove, a poco a poco, gli autori del musical furono in grado di raccogliere idee per elaborare la trama della commedia. In "Cats" sono stati richiesti requisiti speciali agli artisti: non bastava cantare bene e parlare chiaramente, ma era anche necessario essere molto flessibili. Si è scoperto che nella stessa Inghilterra era quasi impossibile reclutare una troupe di 20 attori del genere, quindi il cantante pop Paul Nicholas, l'attrice Elaine Page, la giovane ballerina e cantante Sarah Brightman e la star del Royal Ballet Wayne Slip erano tra gli attori. Il Cats Theatre è stato creato dal suo stesso designer, John Napier, di conseguenza non vi è alcun sipario e il palcoscenico e la sala si fondono in un unico spazio. L'azione si svolge non frontalmente, ma per tutta la profondità. La scena stessa è incorniciata come una discarica - su di essa si trovano montagne di pittoresche immondizie, ma in effetti lo scenario è dotato di sofisticate attrezzature. Gli attori, con l'aiuto di un complesso trucco a più strati, appaiono sotto forma di gatti aggraziati. I loro collant sono dipinti a mano, le loro parrucche sono fatte di lana di yak, le loro code e colletti sono fatti di lana e indossano colletti lucidi. Il musical è apparso per la prima volta sotto gli occhi del pubblico l'11 maggio 1981 a Londra e ha colpito Broadway un anno dopo. Di conseguenza, "Cats" potrebbe, fino alla sua chiusura l'11 maggio 2002, diventare la produzione più longeva nella storia del teatro britannico. In totale, sono state date 6.400 esibizioni, la produzione è stata vista da oltre 8 milioni di persone e i creatori sono stati in grado di guadagnare circa 136 milioni di sterline. E negli Stati Uniti, il musical ha battuto tutti i dischi possibili. Già nel 1997, il numero di spettacoli superava i 6100, il che rese possibile chiamare lo spettacolo il principale fegato di Broadway. Di conseguenza, per tutto il tempo in cui i "Cats" sono stati messi in scena più di 40 volte, il numero totale di spettatori in 30 paesi ha superato i 50 milioni, le canzoni sono state eseguite in 14 lingue e l'importo lordo totale è stato di $ 2,2 miliardi! Il musical ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra cui i più famosi sono il Laurence Olivier Award, il premio Evening Standard per il "Best Musical", 7 Tony Awards, il Moliere Award in Francia. Le registrazioni originali di Broadway e Londra hanno ricevuto un Grammy.

"Il fantasma dell'opera". La collaborazione di Sarah Brightman e Andrew Lloyd Webber su Cats portò al loro matrimonio del 1984. Il compositore ha creato "Requiem" per sua moglie, ma questo lavoro non ha potuto mostrare il talento del cantante su larga scala. Pertanto, Webber concepì di creare un nuovo musical, che divenne "Il Fantasma dell'Opera", basato sul romanzo del 1910 con lo stesso nome del francese Gaston Leroux. Una storia romantica ma oscura racconta di una misteriosa creatura con poteri soprannaturali che vive in una prigione sotto l'Opera di Parigi. Il ruolo principale nella produzione, Christine Daae, è andato, ovviamente, a Sarah Brightman. La parte maschile è interpretata da Michael Crawford. Nella prima formazione dell'amante di Christina, Raoul, Steve Barton ha giocato. Richard Stilgow ha collaborato con Andrew Lloyd Webber al libretto e i testi sono di Charles Hart. L'artista teatrale Maria Bjornson ha dato al Phantom la famosa maschera e ha insistito sulla decisione di abbassare il famigerato lampadario che cade non sul palco, ma direttamente sul pubblico. Il Fantasma dell'Opera è stato presentato per la prima volta il 9 ottobre 1986 al Royal Theatre, con persino i membri della famiglia di Sua Maestà presenti. E nel gennaio 1988, la prima produzione del musical di Broadway ebbe luogo al Majestic Theatre di New York. The Phantom of the Opera è stato il secondo musical per passerella più lungo della storia di Broadway, dopo Cats. Di conseguenza, circa 11 milioni di persone hanno visto lo spettacolo nella sola New York. Il musical è stato messo in scena in 18 paesi, sono state date circa 65 mila esibizioni, oltre 58 milioni di persone lo hanno visto lì, e il numero totale di spettatori in tutto il mondo ha già superato gli 80 milioni. Di conseguenza - meritati premi e riconoscimenti, che contano più di 50. Il musical ha ricevuto tre premi Laurence Olivier e sette premi Tony, sette premi Drama Desk e un premio Standard serale. Le entrate totali di The Phantom of the Opera sono ammontate a $ 3,2 miliardi. Il romanzo ha ispirato i registi a creare ben sette film, l'ultimo dei quali, girato nel 2004, è stato nominato per tre volte all'Oscar, il produttore e compositore era lo stesso Webber.

"Mamma mia". La popolarità delle canzoni del gruppo "ABBA" è così grande che non sorprende l'idea di creare un intero musical basato su di esse, che mi è venuto in mente dal produttore Judy Kramer. Il musical si basa su 22 canzoni della band leggendaria. Nell'originale, tutte le canzoni sono state cantate da donne, quindi è stata sviluppata una storia su una madre e una figlia - persone di due generazioni diverse. Affinché la storia fosse degna di successi famosi, fu invitata la scrittrice Catherine Johnson, che inventò una storia su una famiglia che vive nelle isole greche. Di conseguenza, lo spettatore è attratto non solo da successi musicali, ma anche dalla trama in cui la musica è strettamente intrecciata. Le canzoni sono state suddivise in dialoghi, con nuove intonazioni. La produzione è stata diretta da Phyllida Loyd e i membri dell'ABBA Bjorn Ulvaeus e Benny Anderson sono stati compositori. Il risultato è una commedia romantica, ironica e abbastanza moderna. Ci sono due linee principali nel musical: una storia d'amore e una relazione tra due generazioni. La trama di "Mama Mia" è piena di situazioni comiche che si svolgono sullo sfondo delle allegre composizioni di "ABBA", i personaggi comunicano in modo abbastanza arguto e i loro costumi sono luminosi e originali. Il logo caratteristico di "Mama Mia" è diventato l'immagine di una sposa felice, di conseguenza è diventato una specie di marchio, riconoscibile in tutto il mondo. La trama del musical è la seguente. La giovane Sophie si prepara presto a diventare una sposa. Inviterà suo padre alle nozze per portarla all'altare. Solo la madre della ragazza, Donna, non ha mai parlato di lui. Sophie ha trovato il diario di sua madre, che raccontava della sua relazione con tre uomini diversi, di conseguenza, un invito è stato inviato a tutti loro. Quando gli ospiti iniziano ad arrivare al matrimonio, succede la cosa più interessante ... Nel finale dell'azione, la mamma si sposa con Sophie. Il primo test di Mama Mia fu la sua proiezione in anteprima a Londra il 23 marzo 1999. Il pubblico è stato completamente felice - non si sono fermati durante l'intera performance, ma hanno ballato nei corridoi, hanno applaudito e cantato insieme. La vera premiere ebbe luogo il 6 aprile 1999. La fortunata produzione londinese ha portato alla produzione del musical in altri 11 paesi in tutto il mondo, e l'incasso al botteghino del musical raggiunge gli 8 milioni di dollari ogni settimana! Oggi "Mama Mia" è stata vista da oltre 27 milioni di persone, le visite giornaliere aumentano di 20 mila. Il musical ha guadagnato oltre $ 1,6 miliardi al botteghino di tutto il mondo. Durante il periodo di noleggio, lo spettacolo ha visitato 130 città principali e l'album con la registrazione della primissima produzione è diventato platino negli Stati Uniti, Corea e Australia, doppio platino nel Regno Unito e oro in Svezia, Nuova Zelanda e Germania. Nel 2008 è stato girato il musical, hanno preso parte star come Meryl Streep e Pierce Brosnan, e lo stesso Phyllida Loyd è diventato il regista.


Guarda il video: RICREO I DEI MUSER ITALIANI PIU FAMOSI! (Agosto 2022).