Informazione

Filtri automobilistici

Filtri automobilistici



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

I filtri per autoveicoli vengono utilizzati per rimuovere i contaminanti dai fluidi di processo e dall'aria. Gestiscono continuamente seminari per cercare di sfatare i principali miti sui loro prodotti.

È possibile acquistare un filtro economico perché le fabbriche di carta sono uguali. Sembra che la carta abbia lo stesso costo ovunque, quindi perché pagare in eccesso? Ma lo stesso produttore produce diversi tipi di prodotti. Una carta è buona per una toilette e l'altra è spessa come il cartone. Quindi perché la situazione dovrebbe essere diversa con i filtri? Esistono davvero un numero limitato di aziende che producono media filtranti. Ma ogni grande produttore di filtri ha il proprio tipo di carta unico, che ordinano. Vengono presi in considerazione anche il legno, il tipo e la quantità di fibre sintetiche, la formulazione di resine chimiche, la temperatura e il tempo di asciugatura, ecc. Di solito si concorda che il produttore di carta non è autorizzato a fornire questo prodotto ad altri produttori di filtri concorrenti. I filtri economici vengono lasciati con tipi di carta di base obsoleti che devono essere utilizzati in tutti i modelli. Tali prodotti sono offerti anche per le auto, dove inizialmente vengono aumentati i requisiti per la qualità della filtrazione.

È meglio acquistare non filtri tedeschi, ma polacchi, coreani o cinesi. Si ritiene che i filtri della stessa società MANN-FILTER siano irragionevolmente costosi. In altri paesi, la manodopera è molto più economica rispetto alla Germania, il che comporta un costo inferiore con qualità comparabile. In Europa, gli stipendi sono davvero più alti che in Asia. Ma anche il livello di automazione sui nastri trasportatori MANN-FILTERS è più alto. Pertanto, il costo di produzione non è affatto elevato a causa degli stipendi dei dipendenti. Non ce ne sono quasi nessuno in produzione. Una delle più grandi fabbriche MANN in Germania produce 520 mila filtri al giorno. Ma la produzione coreana in Russia, che produce 70 mila unità di prodotti, ha il doppio del personale. Il livello degli stipendi non è chiaramente 14 volte superiore. Quindi la quota dei salari nel costo del filtro tedesco è ancora inferiore. E l'alto costo del prodotto è raggiunto solo a spese dei materiali. Nel filtro MANN, oltre l'80% del prezzo ricade su fonti di alta qualità: acciaio, sigilli, carta filtrata. I prodotti più economici sono ottenuti attraverso l'uso di materiali di bassa qualità e vecchie tecnologie di assemblaggio.

Il filtro dell'olio dovrebbe essere della massima qualità e il filtro dell'aria dovrebbe essere il più semplice. Si ritiene che tutti i filtri dell'aria non differiscano in modo particolare tra loro e non influenzino il funzionamento dell'auto. Il filtro dell'olio svolge un ruolo importante, ma il filtro dell'aria è cresciuto di importanza negli ultimi decenni. Ora fu lui a diventare il principale della macchina. Le macchine stanno diventando più potenti, mentre la cilindrata del motore sta diminuendo. Il motore dipende dall'aria che vi penetra. Il consumo d'aria dipende anche dalla potenza del motore. Oggi, il doppio del volume passa attraverso il filtro dell'aria rispetto a 15-20 anni fa. E il vano motore stesso è stato saturo di nuovi elementi e ispessito, il che ha cambiato notevolmente la posizione del filtro. In precedenza, si trovava nella profondità del motore e una lunga tubazione conduceva ad esso, che inoltre filtrava polvere e umidità. Nelle realtà moderne, l'alloggiamento del filtro assume immediatamente l'intero flusso di contaminanti senza pulizia preliminare. Questo si traduce in un aumento dello stress. E le stesse tecnologie sono andate avanti. Le leghe di alluminio e la spruzzatura di silicio sono utilizzate attivamente nel motore. Se i filtri dell'aria non sono abbastanza efficaci, ciò comporterà l'abrasione dello strato superficiale del foro del cilindro. La riparazione di un blocco cilindri in un design moderno è impossibile: cambia completamente. Tutto ciò parla di volumi sull'importanza di utilizzare un filtro dell'aria di qualità.

Non ha senso acquistare un costoso filtro dell'aria se l'auto viene acquistata per un anno. In questo caso, l'acquisto di un filtro economico comporta un profitto illusorio. Il sensore di flusso di massa, tra gli altri, è responsabile della combustione ottimale del combustibile. È stato progettato da zero per utilizzare un filtro dell'aria di qualità per mantenere pulito il dispositivo. E un analogo economico consentirà il passaggio di particelle di sporco, che si depositerà su tutti gli elementi del sistema dell'aria. Il trasferimento di calore sarà diverso e l'unità di controllo riceverà segnali errati sulla quantità di aria in ingresso. I dati sperimentali indicano che il consumo di carburante aumenterà del 3-7%. Se prendiamo il chilometraggio medio di un'auto all'anno di 20 mila chilometri e un consumo di carburante di 10 litri per 100 chilometri, tenendo conto di una deviazione del solo 3%, si verificherà un sovraccarico di 60 litri. L'acquisto di un filtro di qualità per 300-500 rubli non sarebbe più redditizio?

Non è necessario sostituire il filtro dell'aria durante la manutenzione. Molti appassionati di auto preferiscono soffiare il filtro con aria compressa utilizzando un compressore, credendo che ciò ripristinerà le caratteristiche del prodotto. Ma con questo soffio, solo le particelle di grandi dimensioni verranno rimosse dalla superficie stessa. I prodotti moderni offrono una filtrazione di profondità. In altre parole, la maggior parte dello sporco finisce nella parte posteriore del filtro. Lì è legato con resine speciali e nessun compressore può spegnerle. Il soffiaggio attraverso il filtro può comportare solo una pulizia visibile, ma il rendimento sarà basso. Ciò influirà sull'efficienza del motore e sul consumo di carburante.

Il filtro abitacolo può essere semplicemente spazzolato o lavato. Idee di risparmio simili si applicano al filtro abitacolo. Un'auto moderna è uno spazio chiuso con una temperatura costante all'interno. Grazie al condizionatore d'aria, l'umidità si raccoglie nello stesso posto - l'ambiente migliore per lo sviluppo di microrganismi. Quindi un moderno filtro abitacolo non solo pulisce l'aria dalla polvere che penetra all'interno. Questo dispositivo fornisce il massimo grado di filtrazione, qui vengono trattenute particelle con una dimensione di 0,5 micron, che è 140 volte più sottile di un capello. Ciò consente di trattenere virus, polline. Per raggiungere questo livello di filtrazione, vengono utilizzati gli elettrostatici. Inoltre, i filtri abitacolo hanno un'impregnazione antibatterica che impedisce la comparsa di muffe. Il filtro abitacolo è realizzato interamente in materiale sintetico per evitare l'assorbimento di umidità e l'appannamento. Nel tempo, il filtro abitacolo perde le sue proprietà protettive, quindi vale la pena cambiare questo elemento una volta all'anno, indipendentemente da quanto tempo l'auto è passata. I prodotti economici sono generalmente privi di impregnazione ed elettrostatica, che ne determinano il prezzo. E lavare un buon filtro rimuove le sue virtù. Quindi prima il dispositivo stesso, e quindi l'interno, saranno coperti con funghi, muffe e microrganismi. Un odore di muffa all'accensione della ventilazione è un segnale eloquente che il sistema è completamente sporco e deve essere pulito completamente con speciali composti chimici.

Un buon effetto può essere ottenuto attraverso la frequente sostituzione di filtri economici. Questo è solo parzialmente vero. Devi essere sicuro che un filtro economico funzioni immediatamente così come uno costoso, ma perde le sue proprietà più velocemente. Di solito, l'opzione economica inizialmente fa il suo lavoro in modo meno efficiente. Tali filtri possono consentire il passaggio di particelle di grandi dimensioni, il che porta a una rapida usura delle apparecchiature o è dannoso per la salute. In altre parole, se un'auto domestica viene cambiata ogni mese, non diventerà un'auto straniera.

Il funzionamento affidabile del filtro dell'aria si ottiene impregnandolo di olio. Esistono produttori di filtri originali che utilizzano tecnologie "a umido". Ma ha senso se la tecnologia raggiunge già un filtro migliore? L'impregnazione aiuta la filtrazione superficiale. Anche le particelle più piccole si attaccano alla superficie del filtro. Si formerà una solida crosta e non ci sarà nulla nelle profondità. Questi filtri funzionano in modo efficace in determinate condizioni. E i filtri "asciutti" stessi nelle profondità degli strati usano resine per legare le particelle più piccole. Quindi l'impregnazione d'olio è un'altra tecnologia, sicuramente non la migliore.


Guarda il video: IT. Filtri Bosch: Alta qualità fino ai minimi dettagli (Agosto 2022).