Mais


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Il mais è oggi una delle piante coltivate più antiche al mondo. E questa straordinaria pianta non può riprodursi seminandosi da sola - semplicemente non cresce senza una persona!

Non è un caso che alcuni astrologi suggeriscano direttamente l'origine aliena del mais, che è evidenziata negli antichi miti degli Aztechi. Gli scienziati ritengono che il mais, grazie alla sua resa, al valore nutrizionale, all'idoneità al consumo sia in forma matura che verde, abbia aiutato l'umanità nella fase iniziale di sviluppo più di tutti i cereali presi insieme. Il mais veniva bollito, fritto, cotto, farina e persino il vino ne veniva ricavato. Erano richiesti anche foglie e steli: erano usati per riempire materassi, erano usati per fare scarpe e vestiti.

Il mais rimane una delizia preferita per molte persone oggi. Ma l'umanità, nella ricerca della salute, ha iniziato a identificare prodotti inaffidabili. Alcuni includevano anche mais. È tempo di capire quali miti su di lei sono veri e quali no.

Il mais fa male alla salute. Il mais è spesso associato ai popcorn, che non sembrano sani. Il danno del prodotto è spiegato dall'aumento del contenuto di amido, infatti, di carboidrati. I nutrizionisti hanno recentemente dichiarato una vera guerra ai carboidrati. Insieme al mais, le patate, così amate da tutti, rientrano nella categoria dei "dannosi". Ma alcuni esperti, al contrario, ritengono che il giovane mais dolce possa e debba essere incluso nella dieta quotidiana. Naturalmente, la combinazione con sale e olio dovrà essere abbandonata.

Il mais non può essere completamente assorbito dal corpo umano. Fonti autorevoli affermano che la digeribilità del mais è del 91%. Questa è una cifra piuttosto alta. La stessa fibra insolubile che transita attraverso il nostro tratto gastrointestinale è benefica. Aiutano a promuovere il cibo e mantenere una microflora benefica. Naturalmente, l'equilibrio è importante: mangiare chili di mais può essere un problema.

Non c'è nulla di utile nel mais. I fan del cibo radicalmente sano mettono in evidenza altre colture, ammirando gli spinaci e le alghe. Ma anche il mais è abbastanza degno di prendere posto sul nostro tavolo. Questa cultura è ricca di vitamine B e C, ha abbastanza potassio e magnesio. Le orecchie gialle contengono antiossidanti come luteina e zeaxantina. Sono buoni per la salute dei nostri occhi.

Tutto il mais è geneticamente modificato. In agricoltura, è più comune modificare le varietà di mais da foraggio rispetto alle varietà dolci. I primi vengono quindi utilizzati per produrre oli e alimenti per animali. Il mais bianco dolce ha meno probabilità di essere modificato perché semplicemente non è economicamente valido. Quindi i cambiamenti genetici in una cultura sono possibili, ma non comuni.

Se mangi mais, non sarai in grado di perdere peso. Questo mito si basa sul pregiudizio che il mais è ricco di zucchero. In effetti, puoi semplicemente confrontare questo prodotto con una banana per ridimensionare il reclamo. Dopotutto, è considerato utile e dietetico. Si scopre che una pannocchia di mais contiene solo 6-8 grammi di zucchero, mentre una banana contiene quasi 15 grammi. Quindi, quando scegli un prodotto veramente dietetico, dovresti prestare attenzione al mais e non alla stessa banana.

Ogni secondo cane che mangiava mais, ora ha allergie alimentari. In effetti, le allergie alimentari sono rare nei cani. È generalmente impossibile rilevarlo senza studi clinici. In questo caso, l'unico modo per identificare il prodotto stesso che provoca la reazione del corpo è rifiutare tutti i mangimi, le droghe, i prodotti naturali e poi gradualmente introdurli nuovamente nella dieta uno per uno. Ma anche sulla base di questo metodo, sarà piuttosto difficile identificare le allergie alimentari. Dei duecento casi confermati, il mais era la fonte della reazione in soli tre casi. In altre parole, il prodotto è stato confermato come vino solo nell'1,5% dei casi. I veterinari dermatologici elencano gli ingredienti che causano allergie. E il mais di solito non è incluso.

Il mais è disponibile solo in scatola. In Unione Sovietica siamo abituati a trattare il mais da foraggio. Le varietà dolci sono già presenti sul mercato moderno e sono persino vendute con forza e principalmente dalle nonne nei mercati. Le sue orecchie sono generalmente più grandi e panciute, e i grani vengono versati. Questo tipo di mais costa un po 'di più. Per essere convinto della sua dolcezza, basta assaggiare un chicco crudo. Anche in questa forma, sarà dolce e morbido, non duro e insapore.

Il mais dovrebbe essere cotto per diverse ore. E ancora un mito che proveniva dal passato sovietico. Quindi le pannocchie venivano cotte da un'ora alle cinque, era un compito noioso. Per l'alimentazione del mais, questo è davvero normale, tuttavia, cucinare per molte ore non aggiungerà dolcezza ad esso. Ma il mais sarà cotto in 7 minuti di ebollizione. Non appena i chicchi diventano gialli, possono essere consumati.

Il mais bollito perde le sue proprietà utili. In effetti, le proprietà benefiche vengono mantenute anche dopo aver fatto bollire le orecchie. Dopotutto, il guscio del seme resiste con successo agli effetti termici, senza collassare e preservarne il contenuto. Si ritiene che il mais bollito aiuti nel trattamento della costipazione, delle malattie del fegato, dei vasi sanguigni e del cuore e allevia gli attacchi di gotta. L'introduzione del mais bollito nella dieta aiuta a rallentare l'invecchiamento dei tessuti e previene lo sviluppo del cancro.

Tutti possono mangiare mais. Ci sono anche alcune controindicazioni all'uso di mais e alimenti a base di esso. I medici non li raccomandano a persone inclini a trombosi, tromboflebite e alta coagulazione del sangue. Le esacerbazioni delle ulcere gastriche e duodenali includono l'evitamento di mais integrale e pasti integrali.

Il mais ha sempre avuto queste dimensioni. Gli scienziati hanno raggiunto un'opinione straordinaria. Si scopre che all'inizio dell'addomesticamento del mais, le sue orecchie erano 10 volte più piccole di oggi e lunghe solo 3-4 centimetri. La cura delle colture ha aumentato significativamente le dimensioni dell'orecchio.

Il mais dovrebbe essere scelto in base al colore dei grani. Gli agricoltori ritengono che la varietà sia meno importante per il mais della freschezza. Le orecchie vecchie possono iniziare a rompersi, ma hanno ancora un colore succoso e allettante. In effetti, giallo, bianco o bicolore non è importante. Le preferenze variano in base alla regione. Il mais con cereali secchi e traballanti dovrebbe essere evitato. Se i chicchi vengono forati, dovrebbero dare un succo biancastro.


Guarda il video: Ensaio do Menos é Mais - Ainda Gosto de VocêPrimeira NamoradaCoração Deserto (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Gamuro

    Ti consiglio di dare un'occhiata al sito, sul quale ci sono molti articoli su questo argomento.

  2. Mircea

    Frase eccellente e puntuale

  3. Jameel

    hai rapidamente inventato una risposta così incomparabile?

  4. Kristopher

    Che frase comprensiva

  5. Urs

    Ho rimosso questa frase



Scrivi un messaggio