Informazione

Fenicottero

Fenicottero



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

I fenicotteri (lat.Phenicopterclassae) sono l'unica famiglia di uccelli nell'ordine dei flaminoidi con gambe lunghe e sottili e collo flessibile, grande becco curvato verso il basso, i piatti cornuti della lingua e le mascelle che lo aiutano a filtrare il cibo estratto dall'acqua e dal limo. Il dito posteriore sulle zampe è o poco sviluppato o per niente; le dita dei piedi anteriori formano una membrana da nuoto.

Il piumaggio degli uccelli è morbido e sciolto, assente sulla testa nella zona degli occhi, frenulo e mento. La coda è corta Comprende sei specie: fenicotteri andini, fenicotteri rossi, fenicotteri minori, fenicotteri comuni, fenicotteri cileni e fenicotteri James.

La lunghezza del corpo di un uccello adulto varia da 105 (fenicottero cileno) - 110 (fenicottero rosso) a 130 centimetri (fenicottero rosa), peso - 3,5 - 4,5 chilogrammi. Distribuito in Europa sud-occidentale, Africa, sud-ovest asiatico, centro e sud America del nord. Gli uccelli delle scuole nidificano in colonie (a volte decine di migliaia di individui) su coste marine poco profonde e laghi salati.

Tutti i fenicotteri sono rosa. Forse solo nelle canzoni .... In effetti, il colore del piumaggio dei fenicotteri varia dal bianco al rosso e persino al cremisi. Da qualche parte nel mezzo, ovviamente, c'è anche un'ombra di rosa, inerente alle più grandi specie di fenicotteri - il fenicottero rosa. Le punte delle ali del fenicottero sono nere. I maschi e le femmine sono colorati allo stesso modo. Il grado di luminosità del piumaggio dipende dal carotenoide, una sostanza che entra nel corpo dell'uccello con il cibo. Gli uccelli che vivono in cattività, così come i giovani individui, che ricevono una quantità insufficiente di carotenoidi, hanno piume bianche. Per preservare il loro colore, i fenicotteri in cattività vengono nutriti non solo con frutti di mare, ma anche con carote.

I fenicotteri vivono nel sud. Nel sud-est (Afghanistan meridionale) e nell'Asia centrale (India nord-occidentale), in Africa (laghi del Kenya, Tunisia meridionale, Marocco, Mauritania settentrionale, Capo Verde), nel sud (fenicotteri andini) e nell'America centrale (rossa e cilena) fenicottero). Colonie di fenicotteri rosa si trovano in Sardegna e nel sud della Francia (Riserva naturale della Camargue, alla foce del fiume Rodano) e in Spagna (Las Marismas).

I fenicotteri vivono in colonie. Inoltre, sono piuttosto grandi: in una colonia, a volte si possono contare fino a un milione di uccelli. I fenicotteri si insediano sulle rive di piccoli bacini, acque poco profonde, lagune, mentre non disdegnano quelli accanto ai quali nessun'altra creatura vivente vivrà: ad esempio vicino a laghi molto salati o alcalini. È anche interessante che i fenicotteri vivano non solo nelle pianure, ma anche in alta montagna, ad esempio nelle Ande.

Prima di decollare, i fenicotteri attraversano l'acqua. Questo è vero, di solito la lunghezza della corsa è di 5-6 metri e cade su fondali bassi. Nel cielo, un fenicottero vola a forma di croce, allungando il collo e le gambe.

I fenicotteri stanno su una gamba, perché in questo momento riscaldano l'altra. I fenicotteri hanno le gambe lunghe, non ci sono piume su di loro, rispettivamente, e il calore proveniente da tale superficie, specialmente in caso di vento, lascia molto rapidamente. È per preservare il calore che un fenicottero poggia su una gamba, soprattutto perché una tale posa, dovuta alle specificità fisiologiche della zampa del fenicottero, non presenta alcuna difficoltà per l'uccello.

I fenicotteri si nutrono di pesci. In realtà, si nutrono di altri alimenti acquatici: alghe, semi di piante acquatiche, larve di insetti e piccoli crostacei (crostacei planctonici), che forniscono carotenoide al corpo del fenicottero. In caso di carenza di cibo nei luoghi di residenza, i fenicotteri possono volare dopo di esso entro 30-50 chilometri verso altri laghi. Il processo di assorbimento del cibo da parte dei fenicotteri sembra piuttosto interessante: l'uccello si immerge la testa nell'acqua con il becco, si muove da un piede all'altro, e quindi guida l'acqua con il cibo possibile oltre il becco, che filtra il commestibile dall'impossibile. I fenicotteri si nutrono in qualsiasi momento della giornata e indipendentemente dalle condizioni meteorologiche.

I fenicotteri costruiscono nidi dal limo. Questo viene fatto dai fenicotteri maschi. I nidi hanno la forma di una colonna conica con una parte superiore troncata e un vassoio a forma di ciotola sulla parte superiore. A differenza dei nidi di altri uccelli, i nidi di fenicotteri sono nudi - non c'è erba o altra vegetazione riscaldante in loro. La dimensione del nido è compresa tra 10 e 60 cm, il diametro alla base è di 40-50 cm e contiene generalmente da 1 a 3 uova verde oliva. I nidi di fenicotteri si trovano uno accanto all'altro, di solito a una distanza compresa tra 50 e 80 cm. I futuri genitori si siedono sul nido con le gambe infilate, e ne escono, appoggiando il becco a terra e solo allora raddrizzando le gambe.

I fenicotteri alimentano i loro pulcini con un liquido speciale. Una specie di latte di uccello, costituito da secrezioni speciali dalle ghiandole della parte inferiore dell'esofago e del proventriculus, crostacei e alghe digeriti. Il valore nutrizionale di questo liquido è abbastanza paragonabile a quello del latte di mammifero. I piccoli fenicotteri si nutrono di "latte" di uccelli per i primi due mesi della loro vita e coltivano vigorosamente il becco per autoalimentarsi.

Il bracconaggio di routine ha portato al declino mondiale dei fenicotteri. E la rovina dei nidi di uomini belli dalle pinne rosa. Una delle specie di fenicotteri - il fenicottero di James, che abita nelle Ande boliviane e argentine del nord, era generalmente considerata estinta all'inizio del secolo scorso, è stata trovata solo nel 1957. Al momento, i fenicotteri sono elencati nei Red Data Book di molti paesi, incluso il Red Data Book dell'International Union for Conservation of Nature.


Guarda il video: Fenicottero rosso Flamingo che canta e balla felice (Agosto 2022).