Informazione

Riccio

Riccio


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Il riccio comune appartiene alla famiglia del riccio ed è un membro del genere hedgehog della foresta. Tradotto dal latino, un riccio ordinario non significa altro che una "barriera spinosa".

Un riccio adulto è dotato di da cinque a seimila aghi di colore marrone; il numero di denti sulla mascella inferiore è di sedici anni, e sulla mascella superiore di venti. Sulle zampe ci sono cinque dita, che sono dotate di artigli affilati. Le dita medie sono più lunghe, con il loro aiuto i ricci comuni si prendono cura delle loro spine.

I ricci comuni, scegliendo il loro luogo di vita, evitano conifere e paludi continue. Gli habitat dei ricci comuni si trovano in piccole radure, brughiere, bordi delle foreste o pianure alluvionali dei fiumi. Va facilmente d'accordo nelle immediate vicinanze di una persona, quindi spesso può essere visto in giardini e parchi.

La durata della vita dei ricci nel loro habitat naturale varia da tre a cinque anni. In cattività, i ricci possono vivere fino a dieci anni.

La frequenza cardiaca dei ricci comuni nei mesi estivi è di circa centottanta battiti al minuto, nei mesi invernali, quando gli animali dormono, può scendere a venti battiti al minuto.

I ricci spesso si adattano a vivere in stretta vicinanza con l'uomo. Spesso questi animali sono tenuti come animali domestici.

L'area di distribuzione dei ricci comuni è costituita dalle parti occidentale e orientale. Per quanto riguarda la parte occidentale, copre i territori della Siberia occidentale fino a Tomsk, Transcaucasia e Caucaso, nonché, ovviamente, i territori europei. Per quanto riguarda la parte orientale, si estende dai territori della Transbaikalia meridionale alle rive dei mari Giallo e Giappone.

Il riccio comune è piccolo. La lunghezza del corpo del riccio comune varia da venti a trenta centimetri, la coda è lunga circa tre centimetri e il peso corporeo varia da settecento a ottocento grammi. Il muso del riccio comune è allungato e le orecchie, di regola, sono meno di tre centimetri e mezzo, i ricci che vivono a Cipro hanno orecchie più grandi. Il naso di questi animali è costantemente bagnato.

Il riccio comune ha molti aghi. Sono corti, la loro lunghezza non supera i tre centimetri e sulla testa e sui lati la lunghezza degli aghi raggiunge a malapena i due centimetri. All'interno gli aghi sono pieni d'aria, vuoti. Gli adulti di ricci comuni sono generalmente dotati di circa 5-6000 aghi. Il numero di aghi nei giovani è leggermente inferiore - circa tremila.

L'attività dei ricci comuni inizia di notte. Di giorno, questi animali preferiscono nascondersi in vari rifugi o in un nido, ma anche di notte i ricci comuni non amano stare fuori casa per un lungo periodo di tempo.

Il nido del riccio è difficile da trovare. Infatti, un riccio ordinario sceglie i luoghi più appartati per la sua costruzione: radici degli alberi, buchi abbandonati di roditori, grotte, pozzi, ecc., Il diametro del nido, di regola, varia da quindici a venti centimetri. I ricci diffondono la superficie interna del nido con muschio, foglie secche o erba, che formano la lettiera.

I maschi di ricci comuni sono aggressivi in ​​natura. Solo in relazione l'uno all'altro. I maschi custodiscono i loro territori in modo molto zelante e la dimensione di tali aree nei maschi varia da sette a trentanove ettari, nelle femmine - nell'intervallo da sei a dieci ettari.

Gli aghi dei ricci comuni cambiano rapidamente. Al contrario, la moltitudine di questi animali è un fenomeno estremamente lento. La muta di solito si verifica in autunno o in primavera. Sorprendentemente, durante l'anno, nei ricci comuni, solo un ago su tre cambi e la durata della crescita di ciascun ago varia da uno a un anno e mezzo.

I ricci comuni sono animali veloci. Per le loro dimensioni, lo è davvero, perché sono in grado di raggiungere velocità fino a tre metri al secondo. Inoltre, i ricci possono saltare e nuotare! Quando corrono, questi animali calpestano la superficie terrestre con tutti i piedi.

I ricci hanno una buona vista. Al contrario, i ricci non vedono bene. Tuttavia, a questo proposito, non sono affatto diversi dagli altri animali notturni. I ricci comuni hanno un buon udito e un acuto senso dell'olfatto.

I ricci vanno in letargo. Per i ricci europei, la sua durata è limitata al periodo da ottobre ad aprile, mentre questi animali vengono portati nella buca e chiudono strettamente l'ingresso. La frequenza cardiaca dell'ibernazione varia da venti a sessanta battiti al minuto e la temperatura corporea è di circa 2 gradi Celsius. Durante i mesi estivi, un riccio ordinario deve immagazzinare una grande quantità di grasso - almeno cinquecento grammi. Se ciò non accade, durante i freddi mesi invernali l'animale potrebbe morire di fame. Anche dopo che il riccio si è risvegliato dal letargo, non lascia immediatamente la sua tana - per cominciare, la sua temperatura corporea deve aumentare di almeno quindici gradi Celsius.

I ricci comuni sono animali solitari. Sebbene i ricci si sistemino in stretta vicinanza, conducono uno stile di vita solitario. Ecco perché gli adulti evitano la vicinanza reciproca.

I ricci comuni mangiano solo alimenti di origine animale. Questo non è il caso, perché i normali ricci sono animali onnivori. Preferiscono solo il cibo per animali: lumache, bruchi, insetti e persino i lombrichi vanno alla base della dieta di questi animali. Non solo anfibi e rettili in uno stato di torpore, ma anche piccoli vertebrati possono diventare vittime di ricci comuni. La prelibatezza preferita di questi animali sono i pulcini o le uova di uccelli che nidificano sulla superficie terrestre. Dai cibi vegetali, i ricci comuni mangiano frutta e bacche.

L'inizio del comportamento di accoppiamento nei ricci comuni si verifica nel periodo successivo al letargo. In questo momento, spesso si verificano combattimenti tra i maschi: si spingono, si mordono l'un l'altro sul viso e sulle gambe e usano persino gli aghi. La lotta è accompagnata da uno sbuffo e un forte fiuto. Il riccio che ha sconfitto i cerchi rivali intorno alla femmina per diverse ore, ma dopo l'accoppiamento gli individui si disperdono. La femmina usa le tane di roditori un tempo abbandonate o equipaggia la propria abitazione, la cui superficie interna è coperta di foglie secche ed erba. Durante l'anno, il riccio porta solo una nidiata, e il numero di cuccioli nella cucciolata varia da tre a otto, ma il più delle volte sono quattro ricci. I ricci sono nati completamente indifesi: sono ciechi e nudi e il loro peso corporeo raggiunge solo dodici grammi. I ricci nascono con una pelle rosa brillante, che si ricopre di morbidi aghi dopo poche ore; all'età di quindici giorni la copertura dell'ago è già completamente formata nei cuccioli. I ricci diventano indipendenti circa un mese dopo la nascita, la pubertà si verifica da dieci a dodici mesi dopo la nascita.

I ricci comuni sono utili. Distruggono insetti dannosi. Questi sono, ad esempio, coleotteri pelosi, coleotteri, ecc. Tuttavia, anche i ricci possono essere dannosi. In primo luogo, la loro dieta comprende uova di piccoli uccelli nidificanti direttamente sulla superficie terrestre (ad esempio, pavoncella, beccaccino, ecc.), Gli adulti possono persino saccheggiare le grinfie dei polli normali, causando danni all'economia umana. In secondo luogo, i ricci comuni possono portare varie malattie. Questi includono, ad esempio, salmonellosi, rabbia, febbre gialla e tigna. I ricci che vivono nelle terre forestali diventano bersagli per le zecche dell'encefalite. Il punto è nella copertura dell'ago di questi animali, che, come un pennello, toglie le zecche dall'erba; inoltre, i ricci non possono liberarsi delle zecche che si sono arrampicate tra gli aghi.

I ricci sono sensibili al veleno. Molti veleni agiscono sorprendentemente debolmente su questi animali. I ricci sono abbastanza resistenti all'oppio, all'arsenico e persino al veleno di vipera e all'acido cianidrico. I ricci ordinari non attaccano le vipere in natura.

I ricci possono comportarsi in modo piuttosto strano. Ad esempio, ciò riguarda il loro incontro con un oggetto che emana un forte odore. I ricci iniziano a leccare questo oggetto e lo fanno fino a quando la saliva schiumosa inizia a emergere. Il riccio trasferisce questa saliva agli aghi - questa procedura è chiamata "autolubrificazione". Ci sono casi in cui gli adulti di ricci attaccano le sigarette sugli aghi, anche se non vengono fumati. Perché i ricci agiscono in questo modo non è chiaro, ma esiste una versione che in questo modo gli animali stanno cercando di combattere i parassiti.

I ricci si trovano spesso nei giardini. Soprattutto in quei giardini che si trovano vicino alle foreste. Nei giardini, i ricci cercano rifugio per se stessi, che diventano luoghi appartati ricoperti di cinorrodi, siepi, ecc.

I ricci rubano le mele. Questo è un mito che è nato grazie ai libri per bambini. Dopotutto, quante immagini ci sono, che raffigurano un riccio che trasporta una o più mele sugli aghi. Tuttavia, questo fatto non corrisponde alla realtà, se non altro perché il riccio non prepara cibo per l'inverno. I biologi affermano che i ricci non hanno bisogno di questi frutti.

La famiglia del riccio comprende diciannove specie di ricci. Un fatto interessante è che quattro tipi di ricci non hanno aghi. Il loro aspetto è simile a quello dei roditori simili a topi. Questi ricci vivono in regioni calde. Si riproducono tutto l'anno e non vanno in letargo.

Il riccio dalle orecchie lunghe ha orecchie grandi. Grande e lungo Sull'addome, sui lati e sul muso, i ricci dalle orecchie hanno i capelli corti e morbidi. Gli individui di questa specie vivono in semi-deserti e deserti, nelle steppe e persino in montagna. Apparentemente, le condizioni dell'habitat hanno reso gli aghi di questi ricci relativamente leggeri. In montagna, i ricci dalle orecchie si trovano ad un'altitudine fino a 2500 metri sul livello del mare.

Un riccio calvo sembra un riccio dalle orecchie. Ha anche orecchie grandi e anche l'addome è dotato di morbida pelliccia. Una delle caratteristiche distintive del riccio calvo è la sua colorazione più scura. Gli individui di questa specie hanno una striscia longitudinale sulla corona, la cui pelle è priva di aghi e capelli. Il riccio calvo vive in luoghi argillosi e sabbiosi.

I ricci nascono senza aghi. Ma compaiono entro poche ore dalla nascita - all'inizio sono morbidi, nel tempo gli aghi diventano sempre più duri.

I ricci hanno una vista scarsa. Nel mondo che lo circonda, i ricci sono principalmente orientati con l'aiuto di un acuto senso dell'olfatto e dell'udito molto sensibile.

Non ci sono ricci senza aghi. Ce ne sono altri! Con una lunga coda e capelli di vari gradi di durezza. Tali ricci sono chiamati ricci pelosi o di ratto. Un'altra cosa è che non siamo molto abituati a loro, dal momento che si trovano in Cina e nell'area dell'arcipelago malese.

Sul territorio della CSI, ci sono quattro tipi di ricci, il più delle volte è possibile vedere il riccio comune (il secondo nome è il riccio europeo). Le altre tre specie sono il riccio dauriano, il riccio dalle orecchie, il riccio calvo (o riccio dalla spina scura). Il riccio daurico è una specie in via di estinzione, motivo per la sua inclusione negli elenchi del Libro rosso, i rappresentanti di questa specie si trovano nelle steppe del Trans-Baikal. I ricci dauriani usano le tane di marmotte e scoiattoli a terra come riparo. Questi ricci vanno a caccia prima del buio.


Guarda il video: TOMMY RICCIO - Nuttate scetate - Video ufficiale (Potrebbe 2022).