Informazione

Inquisizione

Inquisizione



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

L'Inquisizione chiamò un certo numero di istituzioni della Chiesa cattolica romana che furono chiamate a combattere l'eresia. Il massimo che minacciava l'apostata era la scomunica.

A poco a poco, i vescovi ricevono sempre più potere, a partire dall'XI secolo, la chiesa sta già usando metodi violenti. Dal 15 ° secolo, l'Inquisizione iniziò ad affrontare le prove delle streghe, esponendole in relazione agli spiriti maligni. Le corti dell'Inquisizione imperversarono in Europa fino al 17 ° secolo. Migliaia di persone sono state bruciate nel fuoco della chiesa, i tribunali della chiesa hanno brutalmente trattato Giordano Bruno, Galilei e molti altri.

Secondo le stime moderne, il numero delle vittime dell'inquisizione medievale è di 10 milioni di persone. L'ultima volta è stata caratterizzata dal riconoscimento ufficiale degli errori di questa istituzione da parte della chiesa. A molti sembra che l'Inquisizione sia un mare di sangue, un fuoco, sacerdoti bellicosi. Tuttavia, non è del tutto corretto percepire questa istituzione come tale. Diamo un'occhiata ad alcune idee sbagliate sull'Inquisizione.

L'Inquisizione esisteva nel Medioevo. In effetti, fu durante questo periodo che l'Inquisizione stava appena iniziando le sue attività. Il suo periodo di massimo splendore cade sul Rinascimento, che per qualche ragione è considerato umano. Nel periodo storico chiamato New Time, anche l'Inquisizione prosperò felicemente. In Francia, Diderot e Voltaire stavano già lavorando e i falò che bruciavano le streghe stavano ancora bruciando. L'ultimo incendio di un eretico dal giudizio di fede risale al 1826. In questo tempo illuminato, Pushkin scrisse il suo Eugene Onegin.

Solo l'Inquisizione si occupava della caccia alle streghe. Le streghe non sono mai state tenute in grande considerazione. Fino al XVI secolo, quasi tutti i casi relativi alla stregoneria non venivano condotti in chiesa, ma in tribunali secolari. In Germania, dopo la Riforma, non vi fu traccia dell'Inquisizione e gli incendi contro le streghe divamparono con non meno forza che nel resto d'Europa. Il famigerato processo di Salem, in cui 20 persone furono uccise con l'accusa di stregoneria, ebbe luogo in America alla fine del 17 ° secolo. Naturalmente, non ci sono tracce dell'Inquisizione in questo evento.

Gli inquisitori erano particolarmente brutali, usando la tortura più sofisticata. La cinematografia spesso descrive come i santi padri torturano le vittime delle confessioni. Gli stessi strumenti sembrano orribili. Tuttavia, la verità è che tutte queste torture e strumenti per la loro realizzazione non sono stati inventati dai sacerdoti, ma esistevano molto prima di loro. Per qualsiasi indagine giudiziaria di quel tempo, l'uso della tortura era comune. L'Inquisizione stessa praticamente non aveva le sue prigioni, carnefici e, di conseguenza, strumenti di tortura. Tutto questo è stato "affittato" dalle autorità comunali o dagli anziani. Sarebbe ingenuo presumere che i carnefici fossero particolarmente crudeli quando servivano i sacerdoti.

Un numero incredibile di persone è diventato vittima dell'Inquisizione. Dicono che le statistiche non si riferiscono alle bugie o alla verità, situate da qualche parte a distanza. In questo caso, le statistiche delle vittime sono davvero spaventose. Fino a quando non inizi a confrontarli con gli altri. Ad esempio, i tribunali secolari durante lo stesso periodo hanno eseguito un ordine di grandezza più persone dell'Inquisizione. E la Rivoluzione francese, con la sua idea di terrore rivoluzionario, sacrificò più persone dell'inquisizione francese in tutti gli anni della sua esistenza. Quindi i numeri possono e devono essere trattati con dubbio, soprattutto perché tutto è noto a confronto.

Coloro che cadevano nelle mani degli inquisitori venivano sempre giustiziati sul rogo. Secondo le statistiche, le frasi più comuni del Tribunale dell'Inquisizione non erano esecuzioni per incendio, ma confisca di proprietà ed espulsione. Il che, vedi, è molto più umano. La pena di morte fu usata solo in casi eccezionali, per gli eretici che perseveravano particolarmente nelle loro visioni peccaminose.

C'è un libro "The Hammer of the Witches", che descrive in dettaglio la procedura di tortura da parte dell'Inquisizione delle sue vittime. Molti hanno letto gli Strugatsky, ma pochi hanno approfondito la storia. In effetti, questo libro racconta le sfumature teologiche e legali del servizio inquisitorio. Naturalmente, c'è anche un discorso sulla tortura, poiché a quei tempi il processo investigativo li dava per scontati. Ma non c'è traccia di una descrizione appassionata del processo di tortura, nessun dettaglio sofisticato di tortura in "Hammer of Witches".

Bruciare sul rogo fu usato dall'Inquisizione per salvare le anime dei peccatori. Dal punto di vista della chiesa, un atto come l'esecuzione non influirà in alcun modo sulla salvezza dell'anima di un peccatore. Lo scopo dei tribunali dell'Inquisizione era di condurre i peccatori al pentimento, anche se per intimidazione. L'esecuzione fu applicata esclusivamente al non pentito o a coloro che di nuovo divennero eretici. I falò venivano usati come pena capitale, e in nessun modo per la salvezza delle anime.

L'Inquisizione perseguitò metodicamente e distrusse gli scienziati, in ogni modo possibile opponendosi alla scienza. Il simbolo principale di questo mito è Giordano Bruno, che fu bruciato sul rogo per le sue convinzioni. Si scopre che, in primo luogo, lo scienziato stava conducendo propaganda contro la chiesa e, in secondo luogo, è difficile nominare lui e gli scienziati, poiché ha studiato il vantaggio delle scienze occulte. Giordano Bruno, essendo, a proposito, un monaco dell'ordine domenicano, mentre ragionava sulla trasmigrazione delle anime, era chiaramente un bersaglio per l'Inquisizione. Inoltre, le circostanze si sono sviluppate contro Bruno, che ha portato a una fine triste. Dopo l'esecuzione dello scienziato, gli inquisitori iniziarono a guardare con sospetto la teoria di Copernico, mentre Giordano Bruno la collegava abilmente con l'occulto. Le attività di Copernico non sollevarono alcuna domanda, nessuno lo costrinse a rinunciare alla sua teoria. L'esempio di Galileo è ampiamente noto, ma gli scienziati più famosi che hanno sofferto dell'Inquisizione per il loro lavoro scientifico non sono ricordati. Parallelamente ai tribunali ecclesiastici in Europa, le università hanno convissuto pacificamente, quindi sarebbe disonesto accusare l'Inquisizione dell'oscurantismo.

La chiesa ha introdotto una legge che la terra è piatta e che non gira, punendo il dissenso. Si ritiene che fu la chiesa ad approvare il dogma che la terra fosse piatta. Tuttavia, questo non è vero. L'autore di questa idea (è anche chiamata geocentrica) era Tolomeo, che al momento della sua creazione era abbastanza scientifico. A proposito, il creatore della teoria stesso ha delineato le ricerche attuali nel campo della geometria delle sfere. La teoria di Tolomeo ottenne un'accettazione diffusa nel tempo, ma per nulla a causa del suo avanzamento da parte della chiesa. Dopotutto, la Bibbia non dice nulla sulla forma del nostro pianeta o sulle traiettorie dei corpi celesti.


Guarda il video: GLI ORRORI DELLA SANTA INQUISIZIONE (Agosto 2022).