Informazione

Linoleum

Linoleum



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Nel nostro paese, il rivestimento più comune e comune è il linoleum. Proviamo a considerare le principali idee sbagliate sul linoleum.

Il linoleum è un materiale pericoloso. Spesso si può imbattersi nell'opinione che il linoleum sia una "chimica" continua, che di conseguenza è certamente dannoso per l'uomo. Prima di tutto, va detto che oggi tali materiali sono prodotti sulla base del PVC - polivinilcloruro, che è un polimero sintetico. In tutto il mondo, a differenza della Russia, il concetto di "linoleum" non viene utilizzato, nella vita di tutti i giorni il termine è "rivestimenti in PVC". A ciascun rivestimento viene rilasciato un certificato igienico, obbligatorio e che conferma la sicurezza dei prodotti per l'uomo. È stato inoltre adottato un sistema di certificazione volontario, durante il quale i produttori sottopongono i loro prodotti all'esame più approfondito. Ad esempio, il leader mondiale nella produzione di linoleum Tarkett, durante tale audit, ha ricevuto l'etichetta ecologica "Leaf of Life" per i suoi prodotti, che è riconoscibile in tutto il mondo. I prodotti con questo simbolo hanno il più alto livello di sicurezza ambientale per l'uomo. Quindi il linoleum per la maggior parte è ecologico, esiste una significativa selezione di aziende manifatturiere di alta qualità sul mercato e persino con l'etichettatura ecologica dei prodotti. In generale, il linoleum era originariamente prodotto esclusivamente con ingredienti naturali - resina, olio, lino. E il termine deve la sua nascita alla fusione di due parole: "lino" e "petrolio".

Il linoleum è stato a lungo fuori moda. I produttori monitorano attentamente le nuove tendenze e non si fermano. Sempre più tipi di pavimenti appaiono costantemente sul mercato, ma nonostante ciò, gli acquirenti scelgono ancora il linoleum. In termini di volumi di produzione in Russia nel 2008, sono stati i rivestimenti in PVC a conquistare con sicurezza il primo posto. Gli esperti stimano fino al 40% la quota di linoleum nel mercato delle pavimentazioni. Nuovi colori e design favoriscono questo. I tempi in cui il linoleum imitava solo il legno erano lontani nel passato. Oggi puoi scegliere un colore, un motivo, una trama del rivestimento diversi, compresi quelli più lussuosi. Nel linoleum, è possibile utilizzare speciali inserti multicolori in madreperla, che creeranno l'effetto della tridimensionalità dell'immagine. E nulla ti impedisce di realizzare le tue fantasie, componendo vari colori e motivi, disponendo insoliti dipinti sul pavimento.

Il linoleum si consuma rapidamente. Il linoleum venduto oggi sul mercato si confronta favorevolmente con i suoi predecessori. Oggi, quasi tutti i marchi sono progettati per l'uso entro 7-10 anni, e i marchi più "avanzati" - generalmente fino a 30. Nella produzione, un materiale può essere creato omogeneo o eterogeneo. I rivestimenti eterogenei sono fogli multistrato con uno spessore fino a 6 mm. Di solito, il PVC schiumato o la fibra di vetro vengono applicati alla base posteriore e il PVC trasparente è già in cima, che è lo strato di lavoro superiore. In una tale struttura, il motivo è protetto da uno strato trasparente, il cui spessore può variare da 0,15 mm per linoleum utilizzato in camere da letto e soggiorni a 0,25 mm per campioni resistenti all'usura utilizzati nel corridoio, in cucina, nel corridoio. Il linoleum omogeneo è un materiale a strato singolo che in genere ha uno spessore fino a 3 mm. Il modello di tale materiale è formato dalla struttura del rivestimento, quindi questo linoleum ha una proprietà interessante: può essere aggiornato rimuovendo lo strato superiore come quando si pedala il parquet.

Il linoleum è un materiale freddo. Per capire quanto è caldo il materiale del pavimento, viene utilizzato il parametro di assorbimento del calore. Mostra la velocità con cui il calore proveniente dalla superficie di contatto (ad esempio, la pianta del piede) viene assorbito dalla costruzione del materiale del pavimento. Di conseguenza, quanto caldo sembra il materiale a una persona dipende da questo indicatore e dal suo valore. Secondo le norme, questo indicatore non dovrebbe essere superiore a 12 W / m². Se il rivestimento ha un parametro come quello delle piastrelle di ceramica, assorbe rapidamente il calore, il che significa che sono fredde al tatto. Per il linoleum, questo indicatore è influenzato dalla sua densità, dalla presenza e dalle caratteristiche dello strato di base. I tessuti con supporto in tessuto di poliestere generalmente trattengono meglio il calore. Va notato che tale base è insensibile alle temperature estreme e non marcisce. E l'indice di assimilazione termica per linoleum con tale base è di 9-10 W / m².

Il linoleum è facile da allungare e quindi strappare. Il rivestimento moderno è basato su fibra di vetro. La presenza di una tale base e la multistressità del linoleum hanno portato al fatto che la resistenza del rivestimento è aumentata più volte rispetto a quanto precedentemente utilizzato. Inoltre, la presenza di fibra di vetro garantisce la sicurezza dei parametri lineari del materiale. Pertanto, non dovresti aver paura che il linoleum si asciughi o si allunghi, formando pieghe sul pavimento. Nuovi modelli di linoleum sono generalmente prodotti sulla base di PVC espanso, questa tecnologia consente ai componenti di essere più saldamente collegati tra loro, il che aumenta ulteriormente la resistenza del rivestimento.

Durante la posa di linoleum, le cuciture sono evidenti. Questo problema esisteva davvero 20 anni fa. Questo perché c'era una selezione limitata di linoleum laminato sul mercato con una larghezza fino a 2 metri. Ma oggi i produttori offrono già campioni di rotoli larghi 5 metri, che di solito sono sufficienti per la maggior parte delle stanze. Nei casi in cui i giunti non possano essere comunque evitati, è possibile utilizzare efficacemente le moderne tecniche di saldatura a freddo. In questo caso, viene utilizzata una colla speciale, che non solo collega le tele, ma fonde e salda i bordi. Grazie a questa tecnologia, viene garantita un'alta affidabilità della connessione, mentre la cucitura è quasi invisibile.


Guarda il video: the brews nofx (Agosto 2022).