Informazione

Mac (Mac)

Mac (Mac)



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Macintosh o Mac è una linea di personal computer progettata, sviluppata, prodotta e venduta da Apple Inc. Funzionano con il sistema operativo Mac OS (attualmente - Mac OS X). Ha preso il nome dalla varietà di mele McIntosh.
Il primo Mac è stato rilasciato il 24 gennaio 1984. È stato il primo personal computer popolare ad utilizzare un'interfaccia utente grafica (inventata da Xerox PARC) e un mouse invece dell'interfaccia della riga di comando standard.
Una differenza significativa tra computer Macintosh e modelli concorrenti è che Apple ha il controllo completo sia sull'hardware che sul sistema operativo; questo fenomeno è unico nel settore.
Storicamente, i computer Macintosh sono stati ampiamente utilizzati nella grafica e nella stampa di computer.

I computer Apple sono significativamente più costosi di altri. Se si confronta un Mac con la tecnologia di marca (IBM, Sony o HP) con una corrispondente configurazione del computer, la differenza non è eccezionale. E in termini di design esterno, la tecnologia Apple è praticamente fuori concorso. Inoltre, va ricordato che il prodotto Apple appartiene alla classe "premium", rispettivamente, ed è un po 'più costoso e persino più economico nel segmento delle stazioni di lavoro.

I Mac vengono acquistati solo per distinguersi, per essere "non come tutti gli altri". In effetti, per la maggior parte degli utenti, il computer Apple è solo uno strumento con cui svolgono il proprio lavoro. Ma come qualsiasi prodotto premium, i computer Macintosh attraggono le persone che vogliono "distinguersi" ad ogni costo. Tuttavia, tali persone sono in minoranza nella comunità degli utenti Mac.

L'ulteriore sviluppo del Mac è impossibile, questo è un ramo senza uscita dell'evoluzione del computer. Questa caratteristica del prodotto Apple è apparsa grazie allo scrittore Lukyanenko, nella cui fantastica storia il protagonista trova scatole con computer Macintosh in un magazzino, che si è rivelato essere un inutile "ramo senza uscita" dell'evoluzione. In effetti, questa caratteristica è vera in relazione al "classico Mac OS", sviluppato dal 1984 al 2000 e che si è rivelato essere un ramo senza uscita dello sviluppo. Apple lo ha abbandonato e ha iniziato a sviluppare un sistema operativo di nuova generazione, Mac OS X, basato sul sistema operativo OpenStep di NeXT (che Apple ha acquistato da Jobs).

Non ci sono virus per computer di Apple. Questa opinione era valida alcuni anni fa, ma i tempi sono cambiati e se ora i proprietari di Mac chiudono un occhio sul pericolo, lo fanno a loro rischio e pericolo. Sempre più spesso i proprietari di PC installano software antivirus, Microsoft si è unita alla lotta contro i virus e ora gli hacker potrebbero rivolgere la propria attenzione al Mac.

Non ci sono programmi Mac. Questo non è del tutto vero. È possibile che, sebbene ci siano meno programmi per Mac che per Windows, tuttavia, a causa della crescente popolarità della piattaforma, il numero di programmi per Mac sta crescendo quasi ogni giorno. Inoltre, il minor numero di opzioni software che Apple sta cercando di compensare con l'alta qualità di quelle disponibili. Per informazioni sui prodotti disponibili per la piattaforma Macintosh, consultare il database Guclasse dei prodotti Macintosh. Inoltre, è possibile lavorare con Windows su un Mac.

Non ci sono giochi sul Mac. Questa affermazione è vera solo per un avido giocatore che trascorre la maggior parte del suo tempo a giocare e non può immaginare la vita senza le ultime versioni di un determinato gioco. In effetti, la scelta di giochi per Mac è piuttosto ampia: Quake, Doom, Call of Duty, World of Warcraft, Age of Empires, Heroes of Might and Magic, Unreal Tournament, The Sims, ecc. e l'unico inconveniente delle ultime versioni è che appaiono solo pochi mesi dopo il rilascio delle versioni per Windows. Inoltre, grazie ai processori Intel in tutti i nuovi Mac, puoi sempre avviare Windows e giocare per un'ora o due.

Il Mac non può funzionare con Windows. No, ora i Mac possono funzionare anche su Windows. Esistono diversi modi per farlo. Primo: Windows può essere installato con un altro sistema operativo e caricato secondo necessità selezionando il comando "Riavvia". Questo metodo è ideale per giochi e applicazioni che richiedono sottosistemi video, poiché tutti i componenti del computer, inclusa la scheda video, funzionano in modalità completa. Nota che hai bisogno del pacchetto Boot Camp di Apple per far funzionare il tuo computer in questo modo. In secondo luogo, eseguire Windows (o un altro sistema operativo, come Linux) come macchina virtuale all'interno di Mac OS X usando le applicazioni Parallels Desktop o VMware Fusion. In questo caso, rimani in Mac OS X e Windows viene eseguito in una finestra separata come un altro programma in Mac OS X.

Molti file da Windows a Mac non si apriranno. Al momento, il 99% dei file di Windows può essere aperto su un Mac utilizzando il programma in cui sono stati creati questi file (ad esempio, Photoshop per Mac per i file creati in Photoshop su Windows) o utilizzando un programma che può funzionare con un determinato formato del file. Le difficoltà possono sorgere solo quando si lavora con file audio-video (questo problema può essere facilmente risolto installando un set gratuito di codec, ovvero file che descrivono altri formati o utilizzando il lettore di file VLC gratuito) o file creati utilizzando il programma PowerISO. Ma questa situazione è estremamente rara.

Apple è una società morente. Un mito classico che riflette lo stato delle cose che ebbe luogo nel 1996-1997. Ma dopo il ritorno di Steve Jobs, gli affari dell'azienda si sono svolti senza intoppi. Ora Apple sta crescendo in tutte le direzioni: le vendite stanno aumentando, i prezzi delle azioni stanno crescendo, la linea di prodotti si sta espandendo, appaiono nuovi prodotti rivoluzionari (iPod, iPhone) e la quota di mercato di Mac OS X sta crescendo.

Il maggiore azionista di Apple è Microsoft. Infatti, nel 1997, Microsoft ha investito $ 150 milioni in azioni Apple, ma non è diventato il principale azionista di Apple, che a quel tempo aveva circa $ 1,2 miliardi in banca. Inoltre, le azioni ricevute da Microsoft non avevano diritto di voto e non potevano essere vendute per tre anni. I 10 milioni di azioni acquisite da Microsoft rappresentavano il 2,27% delle azioni totali di Apple. Per fare un confronto: il Principe d'Arabia Saudita Alwaleed bin Talal, nel 1997 ha acquisito azioni, il cui valore totale era di $ 314 milioni (5%).

Il Mac ha molte difficoltà con Internet. Siti Web, animazioni Flash, script Java funzionano bene sia nel browser Safari che in Firefox, Opera, OmniWeb, Camino, ecc., Solo un numero limitato di siti "Solo Microsoft Internet Explorer". Se il tuo video è in formato Windows Media, devi solo installare il pacchetto Flip4Mac gratuito, un plug-in di Windows Media per QuickTime, per supportarlo. Per i protocolli di messaggistica istantanea - ICQ, MSN, AIM, Jabber - ci sono diversi programmi sul Mac (ad esempio, Adium - un analogo di Miranda per Windows - che può essere scaricato gratuitamente dal sito Web dei suoi creatori). Suggerimento: in caso di "difficoltà di traduzione" è necessario impostare la codifica corretta (CP1251) nelle impostazioni di Adium.

Quando si lavora su una rete locale, i Mac avranno problemi. In effetti, Mac OS ha avuto problemi di questo tipo, ma dopo l'avvento di Mac OS X i Mac non solo hanno "imparato" a connettersi alle cartelle sui computer Windows nella rete locale, ma consentono anche di aprire l'accesso alle loro cartelle per PC, quindi non ci saranno problemi con lo scambio di file ... Inoltre, il supporto per varie tecnologie di rete è migliorato con ogni nuova versione di Mac OS X.

L'interfaccia insolita è fonte di problemi e disagi. Chiariamo: il più delle volte, il problema è solo un'abitudine acquisita in diversi anni di lavoro in Windows. Va notato che Apple è stata la prima a rendere l'interfaccia utente grafica disponibile per i consumatori ordinari. Dal 1984, l'azienda ha migliorato questa interfaccia, cercando di renderla il più semplice e intuitiva possibile. Forse con pazienza, in un paio di settimane sarai sorpreso di scoprire che lavorare con il tuo computer è diventato molto più conveniente. Se hai preso la ferma decisione di cambiare l'interfaccia di Mac OS X, ci sono diverse utility per cambiare l'interfaccia, ad esempio Shapeshifter, per aiutarti in questo.

Nel processo operativo, i Mac perdono rapidamente valore, sono difficili da vendere. Opinione completamente errata. Il Mac è una tecnologia di alta qualità e non perde valore rapidamente come, ad esempio, i PC normali. Un altro vantaggio: alcuni rivenditori Apple a volte organizzano il trade-in per la vecchia tecnologia. Allo stesso tempo, una persona che vende il suo Mac può ottenere un buono sconto sull'acquisto di nuove attrezzature, mentre un normale PC sarà accettato solo al prezzo di rottami metallici.

Non è possibile acquistare Poppy: "Hackintosh" è migliore ed economico. Infatti, invece di acquistare un prodotto Apple, alcuni utenti preferiscono Hackintosh, ad es. un normale PC con Mac OS X con un modulo di sicurezza "rotto". Forse questa opzione è più economica, ma è meglio? Dopotutto, questo metodo di "ingresso non autorizzato" nel mondo Apple presenta molti svantaggi. Innanzitutto, Mac OS X può essere installato solo su un PC con una determinata configurazione. Secondo: hai bisogno di una copia "rotta" di Mac OS X (ricorda che si tratta di una violazione del contratto di licenza, che può portare alla responsabilità di questa stessa violazione), e non solo di un disco di installazione per Mac. E ancora una cosa: preparati al fatto che prima o poi incontrerai ancora problemi di incompatibilità con alcuni componenti sul tuo computer e passerai molto tempo a risolvere fastidiosi problemi e incomprensioni. Ne hai bisogno?

Il Mac non è pieno zeppo di opzioni. Può sembrare così solo a prima vista. In effetti, gli sviluppatori hanno speso molto tempo e molti sforzi per migliorare e ottimizzare l'interfaccia e le proprietà del sistema, quindi, una volta in Mac OS X, non puoi perdere tempo a configurare vari parametri di sistema, ma inizia subito a lavorare. Per coloro a cui piace "scavare il più in profondità possibile" vengono forniti gli strumenti appropriati. Innanzitutto, UNIX è una riga di comando con cui è possibile modificare i parametri di centinaia di file di configurazione. In secondo luogo, c'è un sito che racconta le possibilità di configurare il sistema dalla riga di comando, pieno di vari suggerimenti per lavorare con Mac OS X. Qui puoi anche trovare informazioni sui "trucchi" nascosti che appaiono nel sistema quando vengono premuti pulsanti speciali, sugli script che può essere creato in Mac OS X (utilizzando il linguaggio di scripting AppleScript) per automatizzare varie operazioni su un computer, ecc.

Un computer con un pulsante nel mouse? Questo non è serio. Idea sbagliata. Se esaminerai attentamente il moderno Apple Mighty Mouse, scoprirai che sembra solo un pulsante. La sua struttura interna è molto più complessa di quanto possa sembrare a prima vista. Lo scopo di creare un tale mouse è il desiderio di Apple di rendere il suo prodotto il più adatto possibile sia agli utenti esperti che ai principianti, che spesso dimenticano quando usare il tasto destro e quando usare il tasto sinistro. Se sei abituato a due pulsanti e non vuoi riapprendere, puoi acquistare qualsiasi mouse USB, collegarlo al Mac: entrambi i pulsanti e la rotella di scorrimento funzioneranno senza problemi.


Guarda il video: Cinci rățuște Five Little Ducks în română. TraLaLa (Agosto 2022).