Informazione

Microonde

Microonde



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Un forno a microonde è un elettrodomestico progettato per la cottura rapida o il riscaldamento rapido degli alimenti, nonché per scongelare gli alimenti.

A differenza di altri dispositivi (ad esempio un forno o un forno russo), il cibo viene riscaldato in un forno a microonde non in superficie, ma per l'intero volume. Ciò riduce significativamente i tempi di cottura.

Ogni forno a microonde contiene un magnetron, in cui gli elettroni vengono caricati da campi elettromagnetici per produrre radiazioni a microonde pari a 2450 Megahertz (MHz) o 2,45 Gigahertz (GHz). Questa è la radiazione a microonde e interagisce con le molecole alimentari.

Le microonde bombardano le molecole degli alimenti, facendo ruotare le molecole polari milioni di volte al secondo, creando un attrito molecolare che riscalda il cibo. Questo attrito provoca danni significativi alle molecole alimentari, strappandole o deformandole. Nel mondo scientifico, questo processo si chiama isomerismo strutturale.

Nonostante la storia dei forni a microonde sia piuttosto lunga (l'ingegnere americano P.B. Spencer ha inventato il forno a microonde, che ha ricevuto un brevetto nel 1945 per l'uso delle microonde in cucina, e nel 1949, secondo il suo brevetto negli Stati Uniti, i primi forni a microonde per una rapida scongelamento di scorte strategiche di cibo), nella mente del consumatore di massa ci sono ancora molti miti associati a questi elettrodomestici così popolari.

Un forno a microonde è una fonte di radiazioni dannosa per la salute. Questo non è vero. Nelle istruzioni fornite con qualsiasi forno, puoi leggere che le microonde - un tipo di energia simile alle onde elettromagnetiche utilizzate nelle trasmissioni radiofoniche e televisive - sono presenti anche alla luce del sole. Quindi queste onde ci circondano costantemente da tutti i lati. Le microonde generate da un magnetron (o un inverter in alcuni modelli di microonde) (cioè onde a 2450 MHz) entrano nella camera attraverso i fori nelle pareti del forno. Al momento della penetrazione nel cibo, l'energia viene completamente convertita in calore a causa dell'effetto delle microonde sulle molecole di acqua presenti nel cibo. Le vibrazioni molecolari causano attrito interno, pertanto la temperatura del cibo in cottura aumenta. Non ci possono essere "radiazioni" da prodotti pronti. Il forno è protetto in modo affidabile dalla perdita di onde durante il funzionamento (la custodia in metallo protegge le onde, la frequente rete metallica situata sulla finestra di vetro della porta del forno funge anche da ostacolo affidabile alle microonde). La perdita di microonde può verificarsi solo se le superfici di tenuta tra la porta e il forno sono molto sporche o se il forno non è stretto. Pertanto, è importante non lasciar cadere la stufa e tenerla pulita.

Puoi infilare la mano o la testa in un forno funzionante e "afferrare" le microonde. No, questo non è possibile: tutti i forni sono dotati di dispositivi di blocco che impediscono il funzionamento con una porta aperta.

Il forno a microonde è adatto solo per scongelare e riscaldare gli alimenti. Infatti, quando non c'è forza e tempo per stare sul fornello e monitorare il piatto riscaldato (in modo che non bruci, si riscaldi uniformemente, non si asciughi sui bordi e non bruci) - il forno a microonde scongelerà delicatamente il cibo immagazzinato in anticipo o riscalderà il piatto finito, preservando sia la consistenza che qualità gustative. Tuttavia, va ricordato che un moderno forno a microonde consente di cucinare il porridge, stufare la carne, cucinare barbecue, cuocere torte, cuocere pesce e pollo, piatti di verdure, ecc. Le capacità dei forni sono notevolmente ampliate con modalità aggiuntive: grill, convezione, modalità combinata e funzioni incorporate in esso. Ci sono anche molte ricette, con le quali puoi imparare a cucinare tutto ciò che il tuo cuore desidera in una modalità a microonde.

Il cibo al microonde non è gustoso. Molto spesso, questa opinione deriva da un'incapacità elementare di utilizzare le varie modalità del forno a microonde per ottenere il gusto desiderato dei piatti preparati. Ad esempio, se si utilizza solo la radiazione a microonde, il cibo sarà più simile a quello bollito. Se vuoi che il piatto sia leggermente fritto, rubicondo, aromatico, con una crosta croccante, è meglio usare la griglia. Questo tipo di elemento riscaldante viene utilizzato anche nei forni elettrici. Ma in combinazione con microonde, la griglia consente di cucinare piatti fritti, tostati e molto appetitosi in modo uniforme.

Le microonde sono per scapoli. Opinione non del tutto corretta. Un forno a microonde dotato di programmi automatici (da 4-6 a 42) per cucinare piatti, alleviando una persona dalla necessità di comprendere le complessità culinarie (scegli un piatto dal menu, premi un pulsante - e non preoccuparti) è utile non solo per gli scapoli. È un'assistente indispensabile per coloro che non possono o stanno solo imparando a cucinare, madri e adolescenti che sono occupate con bambini, persone anziane o malate che semplicemente non hanno la forza di stare a lungo in cucina. Va notato che la cura del microonde è estremamente semplice perché le camere dei forni a microonde sono realizzate in acciaio inossidabile o ricoperte di vernice resistente al calore, perfettamente lavabile. Alcuni forni hanno un rivestimento antibatterico e alcuni hanno un rivestimento in ceramica facile da pulire. È assolutamente liscio e resistente alle influenze esterne. Gocce di olio e grasso non si attaccano a tale rivestimento, quindi per portare un forno a microonde in uno stato perfettamente pulito, è sufficiente pulire la camera con una spugna.

È difficile capire come funziona un forno a microonde. Opinione errata, anche se abbastanza diffusa. Dopotutto, il controllo del forno a microonde viene effettuato utilizzando un pannello meccanico, touch e pulsanti. Tramite un pannello meccanico, ruotando le manopole, vengono selezionati la potenza e il tempo di cottura dei prodotti (indicati sulla confezione dei semilavorati) - niente di complicato. E nei forni con touch control, inoltre, è possibile valutare e impostare automaticamente il tempo necessario per la cottura, tenendo conto del tipo e del peso del prodotto. Alcuni forni sono dotati di un display su cui si riflettono tutte le manipolazioni, vengono fornite istruzioni su quale parametro deve essere impostato.

Le microonde consumano molta energia. Rispetto ai forni elettrici, un forno a microonde consuma quasi la metà dell'energia.

Un forno a microonde richiede piatti speciali e molto costosi. In effetti, la vetreria speciale in plastica o resistente al calore è più adatta per il microonde. Ma i soliti piatti che hai già lo faranno. Non utilizzare solo piatti e tazze in metallo, nonché piatti con una finitura in metallo, nonché oggetti di vetro ordinari (in particolare il cristallo), che possono contenere anche metalli.

Il forno a microonde è estremamente resistente, quindi puoi mettere tutto ciò che il tuo cuore desidera. Questo mito è stato a lungo sfatato da curiosi adolescenti, mettendo una varietà di oggetti nel microonde: una lampadina (si accende e poi esplode), una bomboletta di propano (esplode, facendo scoppiare la stufa e il tavolo a pezzi), un giocattolo che canta (si accende e si spegne).

Gli oggetti metallici non sono affatto pericolosi per il forno a microonde. Ricorda che il metallo assorbe le microonde molto meglio di cibo o liquidi. Di conseguenza, il metallo si riscalda molto e si verifica una corrente elettrica. Questa corrente può causare una scarica ad alta tensione che può passare dall'oggetto al corpo a microonde ed è abbastanza in grado di danneggiare l'elettronica del magnetron - un dispositivo che converte l'elettricità di rete in microonde.


Guarda il video: Il microonde è pericoloso? (Agosto 2022).