Gufo



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Il gufo (Strigiformi latini, o Striges) è un rappresentante dell'ordine degli uccelli rapaci, che comprende più di 220 specie di grandi e medie dimensioni, principalmente uccelli notturni, comuni in tutti i paesi del mondo. Questo fatto suggerisce che è proprio questo aspetto che consente a questi uccelli di cacciare con successo al buio. Ma i gufi hanno dimensioni molto diverse. La loro massa varia da cinquanta grammi a quattro chilogrammi e mezzo. I gufi si stabilirono in tutto il mondo. Non per trovarli solo, forse, in Antartide. Diciassette specie vivono in Russia. I gufi raramente costruiscono nidi da soli. Più spesso usano nidi abbandonati di gazze, corvi o cavità degli alberi. La base del cibo per la maggior parte dei gufi sono piccoli uccelli e roditori.

I gufi hanno organi visivi unici. La maggior parte degli uccelli ha gli occhi sul lato della testa. I gufi no. Enormi occhi si trovano di fronte. Dopotutto, i gufi (a proposito, privati ​​del senso dell'olfatto) sono attivi di sera e di notte. Hanno una visione binoculare, che dà ai gufi la possibilità di determinare con precisione la distanza dalla preda selezionata. E poiché i gufi non possono ruotare gli occhi da un lato all'altro (i bulbi oculari sono fusi con le ossa del cranio), possono concentrarsi sull'oggetto per l'attacco.

I gufi hanno un collo flessibile. Gli occhi sono immobili, ma il collo può essere ruotato di 270 gradi. Prima di un attacco, un gufo deve "mirare" - mentre gira la testa in tutte le direzioni.

Oltre alla vista speciale, i gufi hanno un'audizione speciale. È grazie a lui che questi uccelli determinano senza errori il luogo in cui si trova la loro vittima e la distanza da esso. I gufi hanno un udito unico grazie al disco facciale, che sono formati da piume dense sulla parte anteriore della testa - si trovano in un anello.

I gufi volano silenziosamente. Questo volo silenzioso è assicurato dal piumaggio estremamente lento e morbido. Pertanto, la capacità di volare in silenzio è un altro adattamento alla vita notturna, principalmente associato alla caccia.

I gufi hanno lunghi artigli. Lungo e curvo. E anche molto nitido. Molti gufi hanno due dita rivolte in avanti e due rivolte all'indietro. Senza tali armi, sarebbe stato difficile per loro afferrare la loro preda.

Tutti i gufi cacciano di notte. Molti sì, ma non tutti. Come sai, ci sono eccezioni ad ogni regola. Quindi non era senza di loro qui. Ad esempio, gufi dalle orecchie corte e da falco che vivono nel nostro paese. E alcuni gufi sono costretti a cacciare durante il giorno dalle caratteristiche naturali dei luoghi in cui vivono. Il gufo delle nevi, che vive nella tundra, caccia alla luce del giorno per diversi mesi, poiché il sole non tramonta all'orizzonte in estate.

I gufi creano coppie sposate per la vita. Sì, questi uccelli sono caratterizzati da coerenza nella vita familiare. È interessante notare che, tra i pulcini, i più grandi hanno maggiori probabilità di sopravvivere. Durante la fame, possono ottenere abbastanza mangiando gli ultimi pulcini schiusi.

I gufi comuni sono i rappresentanti più comuni dell'ordine nella parte europea della Russia. Questi gufi hanno preso il nome dalle orecchie formate da piume. Il gufo comune ama soprattutto stabilirsi nelle foreste di conifere, ma può anche essere trovato in diversi parchi. Gli individui "meridionali" sono prevalentemente sedentari, mentre quelli "settentrionali" sono uccelli migratori. La dieta dei gufi dalle orecchie comprende piccoli roditori, toporagni. Movimenti negligenti di quest'ultimo li condannano al ruolo di vittima.

Il gufo delle nevi è il più grande gufo nell'Artico. Il peso corporeo della femmina è in media tre chilogrammi e quello del maschio è di due chilogrammi e mezzo. L'apertura alare è superiore a mezzo metro. Puoi incontrarla nella tundra del Nord America, Groenlandia, Eurasia. Vive anche su diverse isole nell'Oceano Artico. In condizioni naturali, vivono per circa otto anni.

Il gufo è uno dei gufi più grandi. Il peso di questo uccello è di oltre tre chilogrammi. Preferisce vivere nei luoghi più raramente visitati dagli umani. Le fitte foreste sono ideali per questo ruolo.

Le piume di gufo proteggono le persone dalle disgrazie. Quindi si credeva in Kazakistan e in Asia centrale, la cui popolazione credeva che il misterioso motivo su ogni lato della piuma del gufo non fosse altro che parole del Corano.

Durante la stagione degli amori, i gufi organizzano "concerti". La stagione degli amori inizia a marzo. Un viaggiatore che vaga negli habitat dei gufi in questo periodo dell'anno può facilmente essere spaventato dal loro grido: la femmina e il maschio emettono questi suoni, prima separatamente e poi in un duetto. Il gufo reale è chiamato "spaventapasseri" - dopo tutto, questo sordo urlo non è abbastanza, quindi la "performance" finisce ancora con una risata forte. Il cibo principale dei gufi è i roditori. Mangiano anche anfibi, insetti, rettili e persino uccelli.

La civetta è un uccello molto coraggioso. Vive in piccole città, villaggi e villaggi nelle regioni meridionali della Russia. Questo uccello può far fuggire i gatti. La civetta immagazzina cibo, nascondendo il suo eccesso in luoghi appartati.

Il pesce gufo si nutre di pesce. Questa specie di gufi vive a Primorye, sulla costa del Mare di Okhotsk, nei Kurili, a Sakhalin e in Giappone. Un luogo preferito per nidificare per questi uccelli sono le pianure alluvionali del fiume ricoperte di alberi ad alto fusto. Qui ci sono cavità necessarie per la vita, e nel fiume la principale fonte di cibo è il pesce. I gufi lo prendono in due modi. Il primo viene osservato da oggetti situati nelle immediate vicinanze dell'acqua. Il secondo - vagano in acque poco profonde, afferrando il pesce che si trova nelle vicinanze.

I gufi possono sistemarsi direttamente sul terreno o nelle tane. Questo è principalmente tipico per le persone il cui habitat è la tundra o il deserto. Ad esempio, il gufo di coniglio (il secondo nome è il gufo delle caverne) abita nelle tane di grandi roditori nel Nord e in parte del Sud America.

I gufi sono i tipici rappresentanti dei gufi. Come la maggior parte degli altri membri dell'ordine, abitano foreste, vivono in cavità e mangiano roditori. Nella Federazione Russa, puoi trovare individui di tre specie di questo genere: gufi barbuti, dalla coda lunga e grigi. Quest'ultimo si trova anche nei grandi parchi, i primi due evitano ancora di incontrare persone.

I gufi sono curiosi. In inverno, nella taiga, spesso volano dietro a una persona, mentre volano da un albero all'altro. I gufi grigi e dalla coda lunga abitano il territorio della Federazione Russa, ma il grande gufo grigio è meglio conosciuto nel Nord America. Questi gufi possono ridere così spaventosamente che spaventano persino un cacciatore esperto.


Guarda il video: Tipi che restano da soli in casa - Bambini Vs Adolescenti (Agosto 2022).