Informazione

Nephroptosis

Nephroptosis



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

La nefroptosi è una condizione patologica in base alla quale il rene ha una maggiore mobilità rispetto alla norma. La parte femminile della popolazione è più suscettibile alla nefroptosi.

Nella maggior parte dei casi, la nefroptosi si verifica sul lato destro. La nefroptosi può svilupparsi dopo una drammatica perdita di peso, dopo la gravidanza e il parto.

L'inizio dello sviluppo della nefroptosi è caratterizzato dalla presenza di dolori lancinanti e doloranti nel paziente, che scompaiono nella posizione sdraiata del paziente, ma quando la malattia si sviluppa, il dolore si intensifica e spesso non viene eliminato in posizione orizzontale.

La nefroptosi è associata ad una maggiore mobilità renale. Se parliamo della norma, allora il rene è in grado di fare movimenti verticali di uno o due centimetri. Lo stato di nefroptosi è associato a una situazione in cui il rene è in grado di spostarsi dalla regione lombare al bacino o all'addome. A volte, dopo lo spostamento, il rene torna al suo posto, a volte questo non accade.

La perdita di peso drammatica è un fattore nello sviluppo della nefroptosi. È davvero. La nefroptosi può svilupparsi a seguito di improvvisa perdita di peso, ad esempio a causa di una malattia infettiva. Tuttavia, la perdita di peso drammatica non è l'unico fattore nello sviluppo della nefroptosi, che include anche quanto segue. Il trauma nell'addome e nella regione lombare può portare a danni ai legamenti, che assicurano la localizzazione del rene in un luogo strettamente stabilito dalla natura. Come risultato del trauma, può verificarsi un ematoma perirenale. Quest'ultimo è in grado di "spingere" il rene dal suo solito posto - si sviluppa la nefroptosi. La gravidanza e il parto possono portare allo sviluppo della nefroptosi. Questa situazione è dovuta al fatto che la parete addominale è indebolita durante la gravidanza.

La nefroptosi è pericolosa. Questo non è del tutto vero. In effetti, le possibili conseguenze della nefroptosi sono più pericolose. Tuttavia, si dovrebbe capire a cosa può portare la nefroptosi. Il fatto è che arterie e nervi si avvicinano a ogni rene del corpo umano. L'uretere lascia il rene. Tutti i vasi del rene sono larghi e corti, pertanto, a seguito di un cambiamento nella posizione del rene - il suo spostamento - questi vasi si restringono e si allungano. I processi di vasocostrizione e stiramento portano a un deterioramento dell'apporto di sangue al tessuto renale e possono anche contribuire alla flessione dell'uretere. Quest'ultimo porta alla ritenzione urinaria nel rene, cioè il normale deflusso di urina viene interrotto, il che porta spesso all'infiammazione del tessuto renale, cioè alla pielonefrite.

L'inizio dello sviluppo della nefroptosi è caratterizzato dalla presenza di dolore dolorante. I dolori lancinanti sono localizzati nella regione lombare. Sono associati a uno spostamento costante del rene: l'insorgenza della malattia è caratterizzata dal movimento del rene dalla sua posizione abituale di 4-6 centimetri verso il basso nel momento in cui la persona è in posizione verticale. Non appena il paziente si trova in posizione orizzontale, il rene torna al suo solito posto.

Va notato che un paziente con nefroptosi nella fase iniziale della malattia è preoccupato per il dolore (che sta tirando e dolorando) solo quando si trova in posizione verticale, cioè in piedi; quando il paziente si sdraia (e il rene ritorna nella regione lombare), il dolore scompare.

Lo sviluppo della nefroptosi è associato a un crescente spostamento del rene. Un rene spostato può anche essere sentito nell'area dell'ombelico se il paziente ha un fisico sottile. Quando una persona si trova in posizione orizzontale, il rene non è più in grado di ritornare nella regione lombare. Forse il suo ritorno con l'aiuto degli sforzi del paziente (mano). Il dolore con la progressione della nefroptosi aumenta (specialmente se una persona dà all'attività fisica del corpo. Il dolore può essere localizzato in tutto l'addome, scompaiono se il paziente, trovandosi in posizione orizzontale, riporta il rene nella regione lombare.

Con la nefroptosi, il rene può spostarsi anche nella piccola pelvi. Se la malattia raggiunge lo spostamento del rene nella piccola pelvi, il paziente non ha più la capacità di riportare il rene nella regione lombare. Questa fase della nefroptosi è caratterizzata da un aumento ancora maggiore del dolore che il paziente ha costantemente (di varia intensità) - il dolore non si attenua quando il paziente è sdraiato. Il dolore viene dato alla parte bassa della schiena e si intensifica bruscamente con lo sforzo fisico, a seguito del quale può apparire sangue nelle urine del paziente. Questo stadio della nefroptosi nella maggior parte dei casi porta allo sviluppo di complicanze come pielonefrite, ipertensione arteriosa nefrogenica, idronefrosi.

La nefroptosi è una malattia facilmente diagnosticabile. Dopo aver esaminato il paziente e aver familiarizzato con le sue lamentele, lo specialista dirige il paziente a eseguire esami delle urine e del sangue, nonché un esame ecografico degli organi addominali. L'urografia endovenosa viene spesso utilizzata. Sulla base dei dati di questi studi, il medico conferma la diagnosi di nefroptosi.

La nefroptosi viene trattata in modo conservativo. Solo nei casi di prime fasi della nefroptosi, quando questa malattia non ha ancora portato allo sviluppo di complicanze. I metodi conservativi includono l'uso di una speciale fasciatura, che viene indossata dal paziente dalla mattina alla sera, l'esecuzione di una serie speciale di esercizi fisici per il paziente. Lo scopo di questi esercizi è di rafforzare i muscoli addominali. Se un fattore nello sviluppo della nefroptosi è una forte perdita di peso nel paziente, è necessaria una quantità sufficiente di cibo. Quest'ultimo ha lo scopo di garantire che il paziente possa raggiungere lo stesso peso.

La nefroptosi viene trattata con un intervento chirurgico. Questo trattamento è necessario in caso di stadi avanzati della malattia. Il rene in questi casi è localizzato nella piccola pelvi. Non può tornare da sola nella regione lombare. In questo caso, al paziente viene mostrata un'operazione: nefropessia. L'essenza della nefropessia è la seguente: il rene ritorna al suo solito posto e diventa più forte lì.

Per l'operazione stessa del paziente con nefroptosi viene preparato per circa quattordici giorni. Questa formazione comprende, in particolare, un corso di trattamento antinfiammatorio. Il suo scopo è prevenire il possibile rischio di diffusione dell'infezione durante l'intervento chirurgico.

La preparazione preoperatoria include anche le seguenti misure: pochi giorni prima dell'operazione programmata (di solito da due a tre giorni), viene insegnato a un paziente con nefroptosi di trovarsi in una posizione orizzontale con l'estremità del piede del letto sollevata di venti centimetri - dopotutto, è in tale posizione sdraiata con il sollevato i piedi del paziente saranno nei primi giorni dopo l'operazione.

Il periodo postoperatorio in caso di nefropessia è associato al requisito di aderenza al riposo a letto per due settimane (i primi giorni nella posizione con l'estremità del piede sollevata del letto). La durata del riposo a letto è associata alla necessità di proteggere il rene nel suo letto.

Il trattamento chirurgico di questa malattia è anche necessario se si sviluppano le seguenti complicanze della nefroptosi. Questa è un'interruzione dell'attività vitale del paziente a causa di un intenso dolore costante, lo sviluppo di una forma cronica di pielonefrite nel paziente, il rilevamento di sangue nelle urine, la presenza di ipertensione arteriosa persistente e una forte diminuzione della funzionalità del rene, che si è spostata verso il basso.

La nefroptosi può essere prevenuta. Questo vale principalmente per le donne che sono state recentemente in stato di gravidanza. Hanno davvero bisogno di prestare molta attenzione alla loro salute. Si consiglia un esercizio leggero. Soprattutto questi esercizi dovrebbero mirare a rafforzare i muscoli addominali.

Colpisce tutti: se all'improvviso, dopo un'improvvisa perdita di peso o una lesione addominale (può essere un colpo), tirare i dolori compaiono nella colonna lombare in una posizione verticale del corpo, che hanno la capacità di scomparire miracolosamente in una posizione orizzontale del corpo, quindi la loro scomparsa non dovrebbe essere considerata come un miracolo. In questo caso, vale la pena contattare un urologo per prevenire lo sviluppo della nefroptosi in una fase precoce. Dopo tutto, siamo responsabili della nostra salute.


Guarda il video: Опущение Почек. Мой Опыт. Нефроптоз 1. Nephroptosis. My case. (Agosto 2022).