Informazione

Fisioterapia

Fisioterapia


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Si dice molto sulla fisioterapia nella letteratura scientifica popolare, sulla stampa, alla radio e alla televisione. E i medici lo osservano ai ricevimenti di cittadini che, anche dopo aver seguito i corsi di trattamento, non sanno nulla dei mezzi, dei risultati che danno, degli effetti collaterali che possono essere.

Le persone preferiscono ascoltare non i medici, ma gli amici e i parenti giudicati dalla fisioterapia sulla base di articoli di giornale, frammenti di conversazioni, dichiarazioni di non specialisti. Ecco perché i miti più comuni sulla fisioterapia dovrebbero essere sfatati.

La fisioterapia è un trattamento secondario che può essere eliminato. Spesso puoi sentire che è molto più importante usare droghe. Nel frattempo, la fisioterapia consente di sottoporsi a un trattamento 1,5-2 volte più veloce, prevenire lo sviluppo di malattie croniche e ridurre la frequenza delle recidive. E il recupero in questo caso è più completo rispetto all'uso di droghe. Grazie ai metodi della fisioterapia, vengono stimolate le forze protettive e compensative del corpo, le procedure naturali per il recupero e l'autoguarigione. Il trattamento dovrebbe essere completo, compreso l'uso di mezzi fisici. Ciò contribuirà a rimuovere le tossine e le tossine, migliorare l'apporto di ossigeno e sostanze nutritive ai tessuti e rinnovare le cellule. E il lavoro del sistema nervoso, così come l'attività delle ghiandole, migliorerà. E alla fine del periodo acuto della malattia, la fisioterapia diventa generalmente il principale mezzo di assistenza medica. Non solo va bene con l'assunzione di farmaci, ma migliora anche il loro effetto. Ciò può ridurre la dose di farmaci assunti e anche ridurre la probabilità di effetti collaterali.

La fisioterapia è il miglior modo di trattamento, può sostituire completamente i farmaci. Questo mito è all'altro estremo. Le droghe sintetiche sono davvero estranee agli esseri umani per natura, intasando il corpo e portando a una serie di effetti collaterali. Ma nel periodo acuto della malattia, non puoi farne a meno. Ma molto spesso, da un lungo elenco di farmaci prescritti, sono davvero necessari solo due o tre, e il resto può essere facilmente sostituito con agenti fisioterapici. Quindi, per il trattamento di una malattia infettiva acuta, vengono prescritti antibiotici e antipiretici, la sciatica con sintomi dolorosi può essere sconfitta con farmaci antinfiammatori e analgesici, un'allergia ti costringe a prendere antistaminici. E nel processo di trattamento, puoi gradualmente iniziare a usare la fisioterapia. Man mano che lo stato di salute migliora, l'enfasi dovrebbe essere spostata dai farmaci ai non medicinali, rinunciando ai farmaci.

Tutta la fisioterapia si sta riscaldando e quindi potenzialmente pericolosa. L'effetto del calore non è accompagnato da tutti i tipi di fisioterapia. E non ci sono informazioni attendibilmente confermate sul danno che provoca. La situazione è simile con gli effetti termici. I dispositivi utilizzati durante le procedure sono sottoposti a lunghi test per identificare possibili effetti collaterali e controindicazioni generali. Se la tecnica risulta inefficace, il medico non la prescriverà. E inizialmente cedere a qualsiasi fisioterapia non è darti la possibilità di guarire completamente. Se ci sono dubbi sui metodi di recupero scelti, vale la pena condividerli con il medico. Troverà sicuramente la soluzione migliore.

Il corso di fisioterapia dovrebbe essere il più breve possibile. Questo mito è nato grazie al precedente. E ha tanto in comune con la realtà. L'inizio della malattia, il suo sviluppo e l'attenuazione è un processo ciclico che segue le sue regole. Nessuna malattia stessa può scomparire in tre giorni. Anche una diminuzione della temperatura, una diminuzione del dolore, una diminuzione dell'edema non diranno che tutto è già buono. È solo che il corpo è stato in grado di sconfiggere alcuni dei sintomi, compensandoli con un forte rilascio di sostanze biologicamente attive. Ma a livello di cellule e organi, le patologie persisteranno a lungo. Il corpo deve attraversare un lungo processo di recupero, è necessario eliminare il gonfiore e l'infiammazione, rimuovere i prodotti di decomposizione, le tossine, accumulare energia, ripristinare le cellule sopravvissute e farne nuove al più presto possibile, normalizzare l'immunità, i nervi e il sistema endocrino, ripristinare la normale composizione di sangue e linfa. E anche se i sintomi visibili sono già passati, una persona, avendo dato tutta la sua forza per combattere la malattia, diventa indifesa contro nuove malattie, come un bambino. Se non ti riprendi, il corpo non sarà in grado di recuperare completamente e normalizzare le sue funzioni protettive. Ecco perché una persona moderna ha così tante malattie croniche, siamo costantemente interrotti da questioni importanti, anche se il corpo ha bisogno di altre due o tre settimane per compensare completamente il danno causato. In questa situazione, tutti i metodi che aiutano ad accelerare il processo di recupero sono un grande successo. E cosa si può paragonare alla fisioterapia in questo senso? Non devi essere guidato solo dal tuo benessere quando decidi il numero di procedure. Qui devi fidarti del medico e delle sue raccomandazioni informate. Può darsi che dopo un corso di fisioterapia ne prescriverà un altro, a beneficio solo del paziente.

Per un rapido recupero, è necessario eseguire contemporaneamente diverse procedure di fisioterapia. In questo caso, la quantità non scorre in qualità. Ogni fisioterapia ha il suo speciale meccanismo d'azione. I metodi possono completarsi a vicenda, migliorando l'effetto sul corpo, ma allo stesso modo è impossibile combinare alcune procedure per qualche motivo. Deve essere chiaro che la fisiologia implica immediatamente l'effetto sull'intero organismo. Allo stesso tempo, risponde con una reazione di adattamento compensativo caratteristica solo di un certo tipo di terapia. L'esposizione a un altro tipo di procedura non può che abbattere una messa a punto talmente raffinata che fa solo male. Inoltre, nel periodo acuto della malattia, tutti i sistemi del corpo sono già in uno stato di tensione. L'esposizione ad essi in una sola volta attraverso diverse procedure può portare ad esacerbazione. E gli organismi di tutte le persone sono diversi. Alcune persone possono ingerire molti farmaci senza particolari problemi, resistendo a due o tre procedure di fisioterapia e una sauna. Ma la salute della maggior parte dei nostri compatrioti non è ancora così forte. Quindi è meglio pensare più volte a come e cosa trattare per non danneggiare questo. E in questa materia, è anche meglio ascoltare un medico che prescriverà il corso che sarà sicuro per il corpo.

La fisioterapia è universale per tutti. Alcuni pazienti chiedono di nominare loro le procedure che hanno aiutato i loro amici. Parlano di tecniche miracolose nei trasporti, nelle code. L'ecografia o l'elettroforesi convenzionali sembrano obsolete e semplici da aiutare. Le persone parlano con conoscenti con sintomi simili e cercano di essere trattate allo stesso modo. Nelle cliniche, richiedono l'uso di "moderni" laser o massaggi elettrici. Ma chi ha detto che due persone hanno la stessa diagnosi? Il mal di schiena non è necessariamente osteocondrosi. E in diverse fasi della malattia, possono essere utilizzati agenti fisioterapici completamente diversi. Per alcuni, il processo è lento e, nel caso della fase acuta, sono necessarie altre misure. E, soprattutto, ogni persona reagisce individualmente alle influenze fisiologiche. Per alcuni, il trattamento con campi magnetici è adatto, per altri - onde infrarosse, per altri - radiazioni termiche. Il bello della fisiologia è che, in base alle caratteristiche individuali del corpo, puoi scegliere un trattamento per qualsiasi persona. Ma un medico dovrebbe fare questo, non una conoscenza ben informata.

Ciò che una volta ha aiutato salverà la prossima volta. Questa domanda non è facile. Da un lato, se una persona risponde bene a un tipo di terapia, è probabile che abbia un effetto se viene ripetuta. Ma quanto sarà forte l'effetto e si manifesterà davvero? Il nostro corpo è un sistema complesso che è in continua evoluzione, anche a causa di malattie. Prendi la sciatica semplice. La prima volta può essere innescato dall'ipotermia e il successivo - già sollevando pesi. E a seconda dei motivi, vale la pena scegliere un tipo di trattamento. A seconda che la pressione salti o sia costantemente alta, vale la pena scegliere la fisioterapia. E se una volta era possibile sconfiggere la tromboflebite con l'aiuto della magnetoterapia, allora una tale procedura potrebbe non essere in grado di rimuovere un'esacerbazione di un'ulcera peptica, non vale la pena richiedere questo trattamento da un medico.

Le procedure devono certamente essere accompagnate da un certo tipo di impressioni, altrimenti sono deboli. Spesso i pazienti chiedono di nominare loro una sorta di procedura forte, in particolare gli uomini che hanno peccato. Stiamo parlando di un tale metodo di trattamento che darà la massima esperienza. La logica qui è semplice: più forte è la sensazione di impatto sul corpo, più efficace sembra la procedura. L'assenza di sensazioni speciali indica un effetto debole. E così tante persone ragionano. E solo l'esperienza personale smentisce questo mito. Dopo diverse procedure di magnetoterapia, l'edema, l'intorpidimento e il dolore che sono durati per mesi improvvisamente scompaiono. Dopodiché, è difficile rimanere scettici su una procedura che non senti. L'efficacia del trattamento non dipende dalla sensazione fisica. E a volte le procedure che non senti nemmeno sono ancora più utili. Pertanto, le onde elettromagnetiche non termiche agiscono in modo così profondo e complesso sui complessi strutturali che è difficile sottovalutare l'importanza di tale procedura. Ma non è affatto una prova di forza di volontà. Una persona che è davvero preoccupata per lo stato di salute e che vuole migliorarlo qualitativamente non farà affidamento sui suoi sentimenti personali, ma sulle raccomandazioni del medico. È vero, i medici a volte vanno incontro a coloro che vogliono alleviare il dolore rapidamente usando mezzi "potenti". In questo caso, puoi vedere un risultato rapido, ma presto dovrai tornare dai medici.

Una volta nel reparto di fisioterapia, devi provare a curare tutte le malattie esistenti. Ogni malattia è un processo complesso durante il quale i cambiamenti patologici si scontrano con la risposta del corpo. E in ogni caso, sono adatti metodi specifici e uno specifico agente fisioterapico. Tuttavia, se malattie diverse hanno cause e meccanismi di sviluppo approssimativamente simili o sono sintomi diversi della stessa patologia, allora possiamo ancora parlare di un trattamento universale. I fisioterapisti affrontano la malattia i cui sintomi sono più gravi. E iniziano a trattarlo con tutti i mezzi disponibili. Se un paziente con articolazioni problematiche inizia improvvisamente a chiedere un trattamento per la sua bronchite, il medico sarà in un vicolo cieco. Un organismo non è una macchina che può cambiare più parti contemporaneamente durante un'ispezione tecnica. In questo caso, è necessaria un'attenta gestione, dovrai lavorare con ciò che è veramente importante al momento. L'uso di diversi tipi di influenze su diverse aree contemporaneamente a causa di varie malattie è irto di un sovraccarico di sistemi di protezione, che è sicuramente pericoloso. Quindi è ragionevole trattare le malattie concomitanti dopo il passaggio da quella principale allo stadio di remissione o dopo il completo recupero.

Puoi essere trattato con dispositivi di fisioterapia domestica senza consultare un medico. L'automedicazione è di per sé pericolosa e, quando non esiste una diagnosi accurata, lo è ancora di più. Il medico può scoprire esattamente cosa dovrà essere trattato sulla base di un esame. Senza di essa, la fisioterapia è generalmente controindicata, anche a casa. I dispositivi iniziano a essere utilizzati quando il dolore acuto interferisce con la vita. Ma può essere un sintomo di varie malattie, non tutte sono trattate con fisioterapia. L'uso spericolato di elettrodomestici è pieno di complicazioni. Le persone mettono i dispositivi in ​​punti dolenti, arrivando rapidamente a una diagnosi. In ogni caso, l'effetto della tecnologia professionale è molto più elevato di quello dei "massaggiatori" domestici. Tali dispositivi sono caratterizzati da massima sicurezza e facilità d'uso. Ma questo impone restrizioni sulle capacità degli elettrodomestici. I dispositivi professionali sono molto più potenti, hanno una gamma più ampia di effetti, che ha un maggiore effetto terapeutico. I dispositivi domestici possono essere consigliati di utilizzare solo nella fase di recupero, con una leggera esacerbazione, per la prevenzione. Se la malattia è difficile, dovresti cercare un aiuto professionale. Lo svantaggio del trattamento domiciliare risiede nell'indisciplina del paziente. Tutto inizia con entusiasmo, ma con una diminuzione dei sintomi, le procedure vengono abbandonate, non si parla di completare l'intero corso. Molte delle nostre persone, specialmente in età pensionabile, hanno diversi dispositivi di terapia fisica nei loro armadi, acquistati per caso. Spesso, allo stesso tempo, nessuno ha familiarizzato con le istruzioni in dettaglio, non è andato in raccomandazioni. In caso di problemi, il paziente inizia a utilizzare il dispositivo per capriccio e non secondo le regole. Di conseguenza, il denaro viene sprecato e non vi è alcun effetto particolare di tale "trattamento".

L'intolleranza a qualsiasi procedura di fisioterapia garantisce effetti collaterali dal resto. Succede che il corpo del paziente non tollera alcun tipo di trattamento. Ad esempio, una scossa elettrica può essere irritante, causando vertigini, eruzioni cutanee nel sito in cui vengono applicati gli elettrodi. Ma cosa c'entra il resto dei metodi? L'intolleranza alla procedura è un fenomeno normale, perché non tutti i prodotti alimentari hanno un effetto positivo e uguale su di noi. Il corpo reagisce individualmente e si dovrebbe solo essere grati per questo. Con il suo comportamento acuto, mostra che in questo caso il trattamento non trarrà beneficio, ma solo un danno. È vero, succede che la stessa tecnica, applicata in un dosaggio diverso a un'altra parte del corpo, viene trasferita in modo diverso e ha un effetto benefico. La fisioterapia deve essere sostituita l'una dall'altra da un medico, che dovrebbe essere consultato se si osservano effetti collaterali. Aiuterà ad adattare il corso in base a controindicazioni. E non c'è ancora stato un tale paziente a cui assolutamente tutte le procedure sarebbero adatte.

Le procedure dovrebbero iniziare ad aiutare letteralmente dalla seconda o terza volta. Le persone di solito vanno dal medico nel momento più critico, dopo aver raccolto un sacco di malattie. Ci sembra che i medici siano maghi che ti aiuteranno a sbarazzarti rapidamente di tutti i problemi. Ecco perché maghi, sensitivi, guaritori sono così popolari. Promettono di guarire rapidamente con un gesto delle mani. Ma la medicina non garantisce tali miracoli. Qualsiasi malattia ha un periodo di latenza e una fase di manifestazioni cliniche. Il primo può durare per anni, durante i quali il corpo combatte ostinatamente la malattia, cercando di sconfiggerla o adattarsi ad essa. Nella fase della manifestazione clinica, diventa chiaro che la battaglia è persa e la difesa è esaurita. A questo punto, la patologia è già diventata parte integrante del corpo.È semplicemente impossibile ripristinare tutto ciò che è stato distrutto nel corso degli anni in diverse sessioni. Il problema non può essere sradicato. Ci vuole molto tempo per localizzare i sintomi, per dare al corpo l'opportunità di iniziare un ritorno graduale a uno stato sano e ripristinare le risorse energetiche. L'omeopatia generalmente dice direttamente che è necessario curare la malattia finché dura. In ogni caso, non dovresti aspettarti miracoli dalla terapia fisica. Alcune tecniche sono in grado di alleviare rapidamente dolore e gonfiore, infiammazione, ma quando si tratta di processi cronici, richiedono un lungo trattamento. Di solito, per cambiamenti positivi, sono necessarie decine di procedure, quindi è necessario essere pazienti in questa lotta per la propria salute.

Anche un dispositivo di fisioterapia acquistato dalle mani aiuterà. I distributori eloquenti sono pronti a promettere tutto ciò che vogliono convincere l'acquirente ad acquistare il prodotto. Attratto dal prezzo e dall'opportunità di iniziare a migliorare la tua salute a casa, senza correre dai dottori. È vero, i prodotti acquistati in questo modo sono spesso poco affidabili e si rompono rapidamente. E il suo effetto terapeutico è estremamente dubbio. È meglio aggiungere una piccola quantità e acquistare un dispositivo di qualità nel negozio, certificato e con una garanzia. In questa situazione, la pubblicità ossessiva interferisce solo nel prendere una decisione obiettiva. Puoi promettere molto brillantemente e coloritamente, la tecnologia di vendita è già stata elaborata. Ma con vantaggi reali potrebbe non funzionare. Gli sviluppi veramente efficaci e seri sono brevettati, i dispositivi basati su di essi sono prodotti da rinomati produttori. Tali dispositivi sono venduti ufficialmente attraverso canali aperti e non da venditori ambulanti per strada. I loro beni sono probabilmente normali beni di consumo cinesi, che non hanno nulla a che fare con la medicina.

Se una volta la terapia fisica non ha aiutato, non dovresti più provare. A volte capita davvero che i metodi di fisioterapia non abbiano effetto. Ci possono essere diversi motivi per questo. Il paziente stesso può rivelarsi immune da alcuni tipi di quei campi elettromagnetici con i quali è stato esposto. È possibile che i parametri di esposizione siano stati scelti in modo errato o che la malattia fosse troppo grave. Ma questa esperienza negativa di una volta non significa nulla in termini di strategia a lungo termine. Il paziente stesso deve capire che ha bisogno di provare diversi metodi di fisioterapia in caso di diverse malattie. Anche le patologie a lungo termine possono talvolta rispondere inaspettatamente al trattamento. In materia di trattamento, vale la pena scartare il dilettantismo e fidarsi del medico.


Guarda il video: Exercício para ganhar Flexão Joelho Pós Operatório - Clínica de Fisioterapia Dr. Robson Sitta (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Christie

    Secondo me, vengono commessi errori. Propongo di discuterne. Scrivimi in PM.

  2. Tora

    Secondo me, ammetti l'errore. Scrivimi in PM, ne parliamo.

  3. Taysir

    Sono assicurato, cosa è già stato discusso, usa la ricerca in un forum.

  4. Oxford

    Hai torto. Posso dimostrarlo. Scrivimi in PM.

  5. Kaylene

    Penso che tu commetta un errore. Discutiamone.



Scrivi un messaggio