Informazione

Mercato azionario

Mercato azionario


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Per molti, i mercati azionari sono un luogo in cui è possibile acquistare proficuamente titoli che sono diminuiti di prezzo, sebbene questa decisione di per sé sia ​​controversa. Nonostante i grandi rischi e le grandi perdite finanziarie associate, molti dei nostri compatrioti continuano a "giocare" sotto l'influenza delle azioni cadute.

Tuttavia, la mancanza di qualsiasi esperienza, e anche la più semplice conoscenza in questo settore, costringe molte persone a contattare le società di gestione, questa opzione può essere considerata la più vantaggiosa per coloro che hanno appena iniziato a familiarizzare con il mercato e le sue regole. Tuttavia, ci sono abbastanza investitori privati ​​che sono pronti ad acquistare azioni direttamente, nonostante la mancanza di esperienza e conoscenza.

Investire è così semplice, ma imparare a valutare i rischi è molto più difficile. I miti sulla borsa, generati dalle voci popolari, contribuiscono anche a questo stato di cose non invidiabile. Dovrebbero essere discussi per impedire ai giocatori d'azzardo di prendere decisioni affrettate con conseguenze disastrose.

Fare trading in borsa è solo un'occupazione. Questo mito è tanto diffuso quanto diffuso. La cosa più sorprendente è che questo è vero. Dopotutto, oggi puoi giocare in borsa usando Internet senza uscire di casa! Oltre a un computer e l'accesso a Internet, è necessario solo un programma speciale. Ma il punto di tutto il commercio non è affatto un gioco, ma guadagni. Sul mercato, ci sono organizzazioni di negoziazione e broker che sostituiscono questi concetti per attirare nuovi clienti. Seminari gratuiti, consultazioni, organizzazione di campagne pubblicitarie che consentono ai clienti di indossare "occhiali rosa". Ai neofiti creduloni viene diligentemente detto quanto si può guadagnare, mentre i maggiori rischi di perdere vengono messi a tacere. Ma fare soldi in borsa è un compito piuttosto difficile, sarà più difficile che fare uova strapazzate. Se il giocatore non ha conoscenze e abilità serie in questo ambiente, le possibilità di perdere i fondi investiti sono molte volte maggiori rispetto a vincere almeno qualcosa. La borsa non è un luogo dove vengono distribuiti omaggi. Le decisioni di investimento ponderate sono nel prezzo qui.

Investire in azioni è una specie di scommessa. Questo mito forma un insieme con il precedente, dando origine a un'opinione sul gioco d'azzardo, simile a ciò che è presente in un casinò. E questa affermazione è anche parzialmente vera. A quegli investitori che sono appena entrati in borsa e, senza essere a conoscenza, prendono decisioni basandosi solo sulla fortuna, può davvero essere garantito un brivido. Ma queste persone possono essere chiamate investitori? Piuttosto, sono giocatori che, in realtà, non differiscono dai loro colleghi di casinò. È difficile negare che ingegnosi sistemi di gioco generino fortunati che lasciano un casino con una fortuna. Ma la maggioranza assoluta, facendo scommesse, persegue altri obiettivi: divertimento o solo relax. È per questo che paghi di tasca tua. Ma il mercato azionario non fa eccezione. Qui puoi giocare, o puoi guadagnare, tutto dipende dall'atteggiamento. Ma bisogna capire che una persona che sta per guadagnare soldi, ma allo stesso tempo non realizzare i meccanismi di base del mercato, è ancora lo stesso giocatore. E la ricevuta del reddito durerà esattamente fino al momento in cui la fortuna mutevole non gira nella direzione opposta.

Non hai bisogno di sapere molto per negoziare con successo, le basi sono sufficienti. Se pensi che gli investimenti siano una specie di gioco d'azzardo, è logico concludere che non è necessario sapere molto per questo. Ma se c'è solo una comprensione generale dei processi, l'investimento diventa davvero una specie di lotteria o roulette. A chi non lo sapesse, può sembrare che il movimento nel mercato non corrisponda a nessuna logica particolare. In effetti, praticamente tutto sul mercato è interconnesso e i fattori che influenzano un singolo emittente influenzeranno sicuramente il prezzo delle sue azioni. Per comprendere appieno tutte le interconnessioni del mercato, è necessario essere costantemente nel processo di apprendimento. Inizialmente, vale la pena prestare attenzione ai seminari o studiare letteratura specializzata, e solo allora continuare a comprendere le basi sulla base dell'esperienza personale. Cercare di fare soldi nel mercato azionario senza studiare alcuni libri di testo pertinenti è come guidare un'auto senza conoscere le regole del traffico. Allo stesso tempo, l'opportunità di diventare un giocatore esperto nel mercato non dipende affatto solo dal numero di libri letti, è importante in pratica poter applicare le informazioni e le lezioni ricevute, trarre conclusioni, purtroppo, da inevitabili errori.

I profitti nei mercati azionari raggiungono il cento per cento. Gli investitori, armati di conoscenza, vengono sui mercati azionari nella speranza di aumentare il loro conto bancario, se non centinaia, quindi decine di volte. Tuttavia, tale affermazione è solo un mito; non è realistico guadagnare qui il centinaia di percento del profitto. Non dovresti fare affidamento sull'esperienza degli anni '90 - 2000, quando gli investitori russi hanno davvero ricevuto cifre sul reddito a tre cifre. Bisogna ammettere che a quei tempi la crescita del mercato azionario russo era un'eccezione, sebbene piacevole. La crescita fenomenale ha un prezzo, come è il caso oggi. Tuttavia, anche ora, è possibile un rendimento insolitamente elevato del centinaia di percento, tali indicatori possono essere raggiunti in un mercato in calo. Tuttavia, non bisogna dimenticare i rischi connessi che consentono di perdere, se non tutto il capitale, una parte significativa di esso.

Il reddito serio è possibile solo attraverso operazioni speculative. In effetti, puoi trovare sul mercato persone che guadagnano 1-2 mila per cento all'anno. Questi sono i guadagni reali di un trader intraday o di uno speculatore specializzato in fluttuazioni giornaliere. Il gergo di magazzino soprannominato tali scalper. I tassi di interesse fenomenali non sono difficili da ottenere. Ad esempio, le scorte sono aumentate del 5% durante il giorno, ma su base annua ciò fornisce fino al 1825%. Ma dove sono le garanzie che domani non si verificherà la stessa fenomenale perdita? Di conseguenza, gli speculatori esperti guadagnano non più del 100% alla fine dell'anno, ma la maggior parte degli operatori infragiornalieri si perde o si accontenta delle briciole. Ma il loro triste destino non ha impedito a questo mito dell'emergere del reddito di nascere proprio attraverso la speculazione. Ma vale solo la pena ricordare che un hobby per la speculazione per un trader alle prime armi può essere disastroso. All'aumentare del numero di transazioni, aumenta anche il numero di decisioni prese. Ma per uno speculatore alle prime armi, una tale moltitudine di decisioni sarà inevitabilmente sbagliata, il che porterà a una rapida perdita di fondi nel conto. Una buona formazione teorica non aiuterà neanche. Le persone amano così tanto il trading che praticamente non c'è più tempo per realizzare errori e analizzarli. Inoltre, elevati volumi di negoziazione comportano costi di commissione elevati per il professionista. Di conseguenza, per i trader più attivi, stranamente, "ottenere un profitto" significa semplicemente esagerare con la commissione. Tutti questi fattori portano all'inevitabile: il principiante perde i suoi soldi. Vale anche la pena considerare che coloro che desiderano impegnarsi nel trading infragiornaliero inevitabilmente abbandoneranno il loro solito lavoro - è improbabile che sarà possibile combinare con successo queste due attività. Infatti, nel mercato, il movimento delle quotazioni è così acuto e impetuoso che richiede la costante attenzione di coloro che cercano di capitalizzare sulle fluttuazioni. Gli speculatori osservano i cambiamenti del mercato durante l'intera sessione di negoziazione, che coincide in tempo con una normale giornata lavorativa. Spesso, le speculazioni infruttuose di un principiante non sono spiegate altro che un'eccessiva fiducia. Sono sufficienti un paio di affari di successo per sentire il tuo genio. Il pagamento per questo è grandi perdite. Dall'altro lato ci sono quei partecipanti al mercato che sono demoralizzati dalle battute d'arresto che hanno colpito. Mancano solo la fiducia nelle proprie capacità per raggiungere un risultato.

I movimenti delle quotazioni sono soggetti ai guru del mercato. C'è un mito e un guru del mercato tra gli investitori alle prime armi. Presumibilmente, questi partecipanti al mercato possono anticipare i prezzi delle azioni. Tuttavia, nella sua forma più pura, è ancora un mito occidentale. A causa della sua giovinezza, i guru non sono ancora comparsi sul mercato azionario russo. Tuttavia, questo fatto non impedisce ad alcuni partecipanti di creare una sorta di idolo azionario da alcuni analisti, basandosi completamente sui suoi consigli nelle loro decisioni di investimento. E il punto non è nemmeno che alcuni analisti conoscano la verità, perché nessuno può prevedere con precisione cosa accadrà domani al mercato, ma che alcuni investitori hanno semplicemente bisogno di un leader che li guiderà nel prendere decisioni. Il famoso autore di libri in borsa, Alexander Elder, insieme ai tradizionali "tori" e "orsi", ha anche individuato un gruppo separato di investitori, definendolo "pecora". La loro notevole differenza è che non sono in grado di prendere decisioni di investimento indipendenti. Per fare questo, hanno bisogno di una sorta di leader o "pastore" che, con l'aiuto della sua autorità, li priverebbe del fastidioso bisogno di una scelta costante. In effetti, il compito principale degli analisti non è aiutare qualcuno con una scelta, ma fornire ulteriori informazioni per la riflessione. Questo è esattamente il caso in cui due teste sono meglio di una. Pertanto, le previsioni di questi specialisti dovrebbero essere utilizzate solo come un'opinione aggiuntiva, che può correggere l'idea personale delle prospettive di mercato, ma in nessun modo essere decisiva nel prendere una decisione. Ecco un fatto interessante. Un esperimento è andato avanti in America per diversi anni. Nel frattempo, si riuniscono una decina dei migliori manager di Wall Street e una dozzina di scimmie che sono meravigliose nel giocare a freccette. I manager utilizzano le loro conoscenze e analisi di mercato per formare un portafoglio di azioni. E le scimmie preparano un risultato simile gettando le freccette in un cerchio di freccette, nei vari settori in cui sono indicati i nomi delle società. Il risultato della competizione è piuttosto informativo: le scimmie vincono da diversi anni di seguito.

Un professionista può sempre guadagnare più di un dilettante. Questo mito è un prodotto del precedente, sul guru. Secondo questa affermazione, un gestore patrimoniale professionale, ad esempio un fondo comune di investimento, guadagnerà sempre più di qualsiasi altro investitore privato, anche abile. Questo in realtà non è vero. Un investitore privato ha tutte le possibilità di superare i risultati dei gestori di grandi fondi comuni di investimento se osserva tutte le regole della sua strategia di successo. Va inoltre ricordato che gli investitori istituzionali sopportano l'onere di vari vincoli legali che spesso incidono sulla qualità del processo decisionale e della governance. Pertanto, un fondo comune di investimento non può rimanere in circolazione per più di un certo tempo, anche se in questo momento il mercato è instabile o addirittura cala. Quindi, in questo aspetto, l'investitore privato ha un vantaggio. Un altro punto è che i grandi fondi acquistano e vendono grandi quantità di azioni, il che influisce in modo significativo sul costo dell'esecuzione dell'ordine. Se è necessario effettuare una piccola transazione per diverse migliaia di rubli, molto probabilmente ci sarà una controparte a un prezzo favorevole. Ma durante l'acquisizione da parte del fondo di azioni per milioni di rubli, la transazione viene ritardata di diversi giorni, il che può causare deviazioni dal valore iniziale. Ed è molto più difficile per i fondi comuni di reagire ai cambiamenti in atto nel mercato, perdono efficienza.

Se le azioni sono scese di prezzo, allora devi aspettare un po '- presto saliranno sicuramente. Per distruggere il mito precedente, l'investitore privato deve prendere le sue decisioni non sulla base di argomenti ingenui, ma esclusivamente guidati dalla ragione. Il mito dell'inevitabile aumento degli stock caduti è una speculazione tipica e pericolosa. È possibile giustificare questo mito con varie storie e argomenti, ma per un investitore dilettante non c'è niente di peggio che fare un "buon" affare quando il prezzo delle azioni è vicino ai minimi storici. Un intermediario dice anche: "Chiunque cerchi di prendere un coltello che cade può solo farsi male". Supponiamo che tu stia analizzando le azioni di due società, volendo acquistarle. Un anno fa, le azioni della società "A" hanno raggiunto il massimo storico di $ 50, ora valgono 10. Ma le azioni della società "B" nello stesso tempo sono cresciute da 5 a 10 dollari. Cosa dovresti comprare? La maggior parte degli investitori sceglierà quei titoli il cui prezzo è sceso così rapidamente, poiché ritengono che il prezzo aumenterà presto. Ma dovresti essere consapevole che l'acquisto di azioni solo perché si crede nell'imminente ritorno del prezzo è una strada verso il nulla. L'obiettivo principale di un investitore è acquisire azioni a un prezzo ragionevole. In caso di dubbi, dai un'occhiata al grafico della caduta delle azioni Yukos o delle agenzie di mutui americane Fannie Mae e Freddie Mac. Pensa solo a quanti soldi potresti perdere acquistando azioni di società simili solo perché le loro quotazioni hanno toccato nuovi minimi.

Le azioni aumentate prima o poi diminuiranno di prezzo. Questo mito è l'opposto del precedente. Secondo esso, gli stock che salgono dovrebbero presto inevitabilmente scendere di prezzo. Ma nel mercato azionario, non dovresti seguire le leggi della fisica. Questa pietra lanciata lì cade, secondo le forze di gravità, ma la situazione è diversa con le scorte. Se la situazione è normale, non è influenzata dalla crisi o dall'inflazione della bolla azionaria, le azioni sono influenzate da altre forze, forze di mercato. Prestano attenzione al successo dell'azienda. Se va bene, i gestori hanno una politica ragionevole, quindi non vi è alcun motivo per il calo dei prezzi delle azioni. Naturalmente, prima o poi, tutti gli stock verranno corretti. Ma devi chiederti: l'attuale movimento al ribasso è un arretramento prima che la tendenza al rialzo continui o è l'inizio del fallimento? In questa situazione, la decisione presa dall'investitore dipende interamente dalla sua conoscenza ed esperienza. Sono loro che rendono possibile fare soldi sul mercato azionario, proteggendo i partecipanti al mercato dall'influenza dei suoi miti.


Guarda il video: Come funziona la macchina delleconomia (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Vromme

    Mi scuso, c'è una proposta per prendere una strada diversa.

  2. Nale

    è semplicemente incomparabile :)

  3. Zolotaur

    Congratulazioni, questa buona idea tornerà utile.

  4. Honon

    Scusa per questo interferisco ... Capisco questa domanda. Invito alla discussione. Scrivi qui o in PM.



Scrivi un messaggio